Video: HTC One, ecco il Clone in plastica

 

Htc One è noto per il suo design (quasi) completamente metallico

Scritto da Maurizio Giaretta il 15/07/13 | Pubblicata in HTC | Archivio 2013

 

Htc One è noto per il suo design (quasi) completamente metallico. Ma se si preferisse la plastica, è sempre possibile acquistare il clone non ufficiale.

La versione taroccata del telefono comunque non muta solamente nel materiale della scocca posteriore. Ci sono molti altri dettagli meno facilmente individuabili che sono stati ritoccati - naturalmente al ribasso.

Ci sarà pure un motivo se i cloni vengono venduti a un quinto rispetto al prezzo di mercato dei modelli originari, o no? Certo, il più delle volte per uno smartphone si paga il marchio in maniera spropositata, tuttavia bisogna dire che è proprio il marchio a essere un sinonimo di qualità (buona o cattiva che sia).

Dando uno sguardo alle specifiche tecniche del falso HTC One troviamo subito che, nonostante le dimensioni siano le stesse, la risoluzione dello schermo è inferiore: 720p HD (313 ppi) vontro 1080p Full HD (468 ppi) su un pannello multi touch con diagonale a 4,7 pollici. Varia anche il tipo di pannello, che passa dal Super LCD 3 dell'originale all'LCD IPS del clone.

Altro elemento da tenere in considerazione è la dimensione della batteria, che passa da 2300 mAh (ai polimeri di litio) a 1600 mAh (attenzione: il dato non è ancora definitivo). Ciò non significa che l'autonomia sia seriamente compromessa, anche se avremmo preferito una batteria migliore; infatti, tanto per fare un esempio, basta considerare solamente che il numero dei pixel da gestire è meno della metà rispetto al modello originale. Si consideri anche che generalmente i telefoni 'clone' includono nella confezione di vendita una seconda batteria.

Cambia - sempre in peggio - anche un altro elemento importantissimo di One: la fotocamera. Non c'è più la UltraPixel della quale abbiamo tanto parlato in altre occasioni, ma è presente un sensore con risoluzione a 8 Megapixel OmniVisione OV8825 (BSI, con dimensione pixel di 1,4 micrometri). La memoria interna è meno capiente (passa da 32 o 64 GB a 16 GB) e purtroppo rimane non espandibile. E' assente anche la connettività NFC.

Il motore passa da un Qualcomm Snapdragon 600 (APQ8064T) con CPU quad core a 1,7 GHz e GPU Adreno 320 a un SoC MediaTek MT6589 con CPU quad core a 1,2 GHz e GPU PowerVR SGX 544MP. Tutti e due i modelli sono accessoriati di 2 GB di RAM. La versione del sistema operativo del modello 'fake' è Android 4.2.1 JB Vanilla, a differenza dell'Android 4.1.2 Jelly Bean (aggiornabile ad Android 4.2) con interfaccia HTC Sense dell'originale.

Un elemento divertente è che nonostante le griglie forate che si possono notare sopra e sotto lo schermo, è presente solamente un microfono, situato nella parte superiore. La griglia sotto lo schermo non serve a nulla!

PREZZO E VIDEO

La discriminante tuttavia rimane il prezzo. Il clone di HTC One costa circa 160 euro: un prezzo che giustifica le caratteristiche di minor qualità e potenza. Il 'vero' One invece è in vendita a circa 600 euro. Ora vi lasciamo al video di anteprima. Voi quale scegliereste?

via Engadget

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?