Arrestati dirigenti HTC: rubavano file Top secret all'azienda

 

Giornate intense ed infuocate per l’azienda Htc, qualche giorno fa sono finiti in manette alcuni dirigenti e designer di punta con l’accusa di falsa fatturazione e sottrazione di segreti commerciali

Scritto da Pietro Oliveri il 02/09/13 | Pubblicata in HTC | Archivio 2013

 

Giornate intense ed infuocate per l’azienda Htc, qualche giorno fa sono finiti in manette alcuni dirigenti e designer di punta con l’accusa di falsa fatturazione e sottrazione di segreti commerciali.

Tra le persone arrestate spunta il nome del vicepresidente del design dei prodotti Thomas Chien ed il direttore della ricerca e dello sviluppo Wu Chien Hung, i due avevano intenzione di sottrarre informazioni top secret per poi utilizzarle fondando una nuova azienda che, tra l’altro, avevano già registrato e chiamato Xiaoyu.

L’azienda ha sede in Taiwan e Cina ed i due erano pronti a lasciare HTC solo dopo aver ricevuto il bonus di metà anno che l’azienda distribuisce ai propri dipendenti.

L’indagine nasce da una denuncia del presidente di HTC Cher Wang che aveva scoperto Wu Chien Hung mentre scaricava e condivideva via mail progetti top secret in fase di sviluppo.

Sembra che le informazioni riguardassero l’interfaccia Sense 6.0 in sviluppo da parte di HTC ma questo non è stato attualmente confermato.

Il gruppo è stato anche accusato di falsa fatturazione per 334 mila dollari relativa allo sviluppo del design dell’attuale Top di gamma Htc One che, secondo le fatture, è stato commissionato ad aziende esterne mentre in realtà il tutto è stato progettato e prodotto internamente, ovviamente i soldi sono stati divisi ed intascati dai truffatori.

HTC sulla vicenda ha dichiarato che l’espulsione di questi dirigenti dal gruppo non graveranno sulla produzione, il team attualmente a lavoro può senza problemi reggere i ritmi attuali sa per quanto riguarda gli attuali prodotti sia per quanto riguarda quelli in progetto.

HTC deve quindi stare attenta al proprio fatturato, ai concorrenti ed anche ai suoi dipendenti! 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?