LG Revolution: chiamate voce HD con tecnologia LTE

 

Oltre ad aver presentato il nuovo LG Optimus 3D e il tablet Optimus Pad (noto in precedenza come G-Slate), LG al Mobile World Congress ha anche effettuato una dimostrazione di chiamata voce su rete LTE (VoLTE)

Scritto da Maurizio Giaretta il 23/02/11 | Pubblicata in Lg Electronics | Archivio 2011

 

Oltre ad aver presentato il nuovo LG Optimus 3D e il tablet Optimus Pad (noto in precedenza come G-Slate), LG al Mobile World Congress ha anche effettuato una dimostrazione di chiamata voce su rete LTE (VoLTE).

La telefonata, effettuata sulla tecnologia 4G Long Term Evolution, ha avuto una qualità voce sopra la norma ed è stata fatta da LG Revolution, il primo smartphone dell'azienda dotato di LTE.

LG Revolution è stato svelato proprio alla fiera di Barcellona. Come si può vedere dalle immagini, il telefonino è stato accompagnato (come spesso accade per i prodotti delle aziende asiatiche) da delle graziose fanciulle in modo da attirare ancor di più l'attenzione.

"Mostrando la potenza della tecnologia LTE, speriamo che i consumatori possano comprendere al meglio quanto veloce la tecnologia mobile possa essere" ha affermato il dottor Jong-seok Park, presidente e CEO di LG Electronics Mobile Communications.

Lo smartphone (Android 2.2) è dotato anche di tecnologia 3G e Wi-Fi. Le chiamate effettuate con LTE però hanno la qualità voce HD grazie alla tecnologia a banda larga Adaptive Multi-Rate (AMR).

Le informazioni preliminari sono disponibili nella nostra scheda tecnica.

LG Revolution in arrivo negli USA con Verizon

LG Revolution, il primo smartphone di LG compatibile con la rete di quarta generazione Long Term Evolution, potrebbe essere reso disponibile con qualche modifica a livello hardware.
 
Secondo le prime informazioni, il modello dovrebbe aver avuto un processore Qualcomm MSM8255 Snapdragon a 1 GHz, ma secondo altre voci che circolano, potrebbe venir presentato in commercio con un chipset dual core Nvidia Tegra 2.
Lo smartphone comunque dovrebbe fare l'esordio negli Stati Uniti prossimamente (probabilmente a Maggio o a Giugno) con l'operatore di telefonia Verizon Wireless.
 

 
Le caratteristiche al momento note di LG Revolution sono lo schermo multi touch capacitivo a 4,3 pollici, la connettività Wi-Fi, HDMI, l'AGPS, la memoria interna da 16 GB espandibile con schedine microSD e il sistema operativo Android 2.2 Froyo (che dovrebbe successivamente essere aggiornabile alla versione 2.3 Gingerbread).
 
LG Revolution compare sul sito della FCC americana
 
Sul sito della Federal Communications Commission (FCC) americana è comparso lo smartphone che durante lo scorso Mobile World Congress di Barcellona di Febbraio è stato presentato come LG Revolution.
 
La 'rivoluzione' arriverà per l'operatore mobile americano Verizon Wireless (non è stata specificata la data d'esordio) e sarà dotato di rete 4G. Per il momento non ci sono informazioni su un possibile approdo anche in Europa.
Per chi se ne fosse scordato, o per chi non lo avesse proprio mai sentito nominare finora, le caratteristiche principali di Revolution sono le seguenti:
 
  • schermo touch con risoluzione WVGA a 4,3 pollici
  • sistema operativo Android 2.2
  • processore Snapdragon MSM8255 a 1 GHz
  • 16 GB di memoria interna espandibile con schede fino a 32 GB
  • connettività Wi-Fi e Bluetooth 3.0
  • fotocamera principale a 5 Mpx con auto focus + frontale per video chiamate
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?