LG, impegno a ridurre le emissioni di gas serra in Europa

 

Sta arrivando il 31 Dicembre e LG Electronics ha ammesso i buoni prpositi per il prossimo anno: il colosso tecnologico coreano entro il 2020 ha intenzione di ridurre le emissioni di gas serra del 15% in Europa

Scritto da Maurizio Giaretta il 15/11/12 | Pubblicata in Lg Electronics | Archivio 2012

 

Sta arrivando il 31 Dicembre e LG Electronics ha ammesso i buoni prpositi per il prossimo anno: il colosso tecnologico coreano entro il 2020 ha intenzione di ridurre le emissioni di gas serra del 15% in Europa.

La riduzione dei gas serra verrà fatta gradualmente prendendo come riferimento i valori del 2010. Per tradurre in pratica queste buone intenzioni, sarà posta una maggiore attenzione in quattro aree:

• saranno aumentati il controllo e le misurazioni delle emissioni;
• nelle società sussidiarie europee sarà fatto un uso di energie rinnovabili;
• sarà diminuito il consumo di energia negli edifici e nelle proprietà di LG;
• ci sarà una campagna di sensibilizzazione tra i dipendenti.


LG ribadisce le intenzioni annunciate ancora a Luglio 2009. Allora l'obiettivo era di "eliminare annualmente 150,000 tonnellate di gas serra dal processo produttivo e 30 milioni di tonnellate di gas derivati dall’utilizzo dei propri prodotti entro il 2020".

"LG è impegnata a istituire iniziative con il pollice verde per diminuire il consumo di energia e a ridurre le emissioni di CO2" ha affermato il capo di LG Electronics Europe Sung-ha Cho.

Negli Stati Uniti, LG Electronics ha già cominciato il processo di conversione che consentirà di usare energia verde al 100% per i quartier generali nel New Jersey. Lo scopo è di ridurre le emissioni del 50% entro il 2020, prendendo come riferimento i livelli del 2007.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?