LG G Flex vince l' IF Design Award 2014

 

Lo smartphone LG G Flex è stato uno dei vincitori del iF Design Awards, ottenendo un Gold Award insieme ad altri 74 prodotti

Scritto da Simone Ziggiotto il 04/03/14 | Pubblicata in Lg Electronics | Archivio 2014

 

LG G Flex vince l' IF Design Award 2014

Lo smartphone LG G Flex è stato uno dei vincitori del iF Design Awards, ottenendo un Gold Award insieme ad altri 74 prodotti.

Secondo LG, il suo smartphone con display curvo ha ricevuto il premio perchè:

"LG G Flex è stato elogiato dai giudici di iF per l'attuazione di un nuovo approccio dell'interfaccia smartphone mettendo controlli sulla parte posteriore e l'adozione di un display curvo, migliorando così immensamente l'esperienza smartphone sia in termini di ergonomia che di qualità."

LG G Flex è uno dei primi smartphone del suo genere ad essere caratterizzato da un display curvo in verticale "che segue il contorno del volto". Lo smartphone dispone anche di controlli nella parte posteriore, così da consentire di avere una cornice più sottile. LG ha utilizzato anche uno speciale display OLED polarizzato per questo telefono, che è flessibile in natura (fisicamente è flessibile, ma il telefono no). La parte posteriore dispone anche di un materiale "che si autoguarsice" ossia è in grado di nascondere automaticamente e con il tempo dei piccoli graffi che possono formarsi.

Potete vedere la nostra video recensione completa di LG G Flex in questa pagina.

LG G Flex in oltre venti mercati europei da Febbraio

Da febbraio sarà in vendita in Europa - anche in Italia - LG G Flex, il primo smartphone con display curvo e flessibile.

Dopo essere stato annunciato anche per il mercato degli Stati Uniti, LG ha rivelato informazioni in merito all'uscita del suo smartphone con display curvo - LG G Flex - anche nel mercato europeo. Il phablet farà il suo debutto ufficiale in Europa in oltre venti mercati europei a partire dal prossimo mese di febbraio.
 
Tra i principali mercati europei dove LG G Flex arriverà ci sono il Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Svezia e Austria: questi saranno tra i primi paesi dove LG commercializzerà G Flex. Il costruttore deve ancora rilasciare la lista completa dei paesi europei che riceveranno ufficialmente il dispositivo, e lo stesso vale per i prezzi e la disponibilità del phablet - non aspettatevi che sia economico, tuttavia.
 
Come vi abbiamo segnalato qualche giorno fa, il rivenditore online italiano Expansys Italia ha aperto ufficialmente i preordini del dispositivo in versione con Garanzia Europa, questo disponibile al prezzo di 849,99 euro più spedizione - la data di inizio spedizioni non c'è sul sito, ma chi preordina partecipa al programma 'Be First' che gli garantirà di essere tra i primi a ricevere lo smartphone.
LG G Flex, negli USA cominciano i preordini a un prezzo ben piu' basso di quello Italiano
 
Lg G Flex è disponibile in pre-ordine tramite il colosso Americano AT&T ad un prezzo sorprendentemente inferiore rispetto agli 899 euro richiesti nel nostro paese, facciamo il punto della situazione insieme.

Se acquistate LG G Flex tramite contratto con AT&T il prezzo al netto del dispositivo sarà di 299 dollari che equivalgono a circa 219 euro.
In alternativa esiste un contratto chiamato “Next” che in pratica vi permette di cambiare lo Smartphone una volta ogni 12 mesi, in questo caso dovrete pagare circa 27 dollari al mese (circa 19 euro) più il costo dell’abbonamento.
 
Ora se è vero che alle cifre riportate qui sopra bisogna aggiungere le tasse bisogna anche precisare che attualmente l’aliquota negli USA varia da 4 al 7 percento.
Ma non è tutto, il risparmio rispetto al mercato Italiano è impressionante anche se acquistate il prodotto “Free” ovvero libero da ogni contratto in quanto il prodotto viene offerto a694,99 dollari che equivalgono a circa 508 euro attualmente, anche comprandolo dove l’aliquota è più alta (7 percento) il prezzo diventerebbe di 743,58 dollari ovvero circa 544 euro.
Le cifre sono state rilasciate dai ragazzi di Androidcentral.com, ora quello che ci chiediamo noi è: perchè lo stesso prodotto in Italia costa 899 euro? Anche calcolando l’IVA al 22 percento rispetto al prezzo base Americano escluso tasse otteniamo circa 663 euro.
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?