LG G2 Mini, il nostro unboxing e prime impressioni

 

LG ha da poco lanciato sul mercato una versione più compatta ed economica dell’attuale top di gamma Lg G2 che oggi è finita sotto la nostra lente, vediamo insieme unboxing e prime impressioni di Lg G2 Mini

Scritto da Pietro Oliveri il 19/05/14 | Pubblicata in Lg Electronics | Archivio 2014

 

LG G2 Mini, il nostro unboxing e prime impressioni

LG ha da poco lanciato sul mercato una versione più compatta ed economica dell’attuale top di gamma Lg G2 che oggi è finita sotto la nostra lente, vediamo insieme unboxing e prime impressioni di Lg G2 Mini.

Anteriormente troviamo il display da 4,7 pollici di tipo LED IPS con risoluzione qHD 960 x 540 pixel che restituisce una densità di 234 ppi, nonostante le dimensioni dello schermo il dispositivo risulta compatto tra le mani grazie all’ottimo lavoro di ottimizzazione svolto sulle cornici.

I tasti indietro, Home ed opzioni sono integrati a schermo ma grazie ad Android 4.4.2 Kit Kat troviamo la modalità immersive mode che all’evenienza provvede a sfruttare l’intero pannello.

Sopra troviamo la capsula altoparlante, una fotocamera da 1,3 megapixel che registra video in HD 720p ed un sensore di prossimità, manca il sensore per la regolazione automatica della luminosità e manca un LED di notifica.

All’interno della confezione troviamo il nostro Smartphone, batteria removibile da ben 2440 mAh, caricatore da parete, cavo USB Micro, manuali guida e cuffie auricolari stereo di tipo standard.

Sul retro troviamo i tasti per la regolazione del volume ed il tasto di accensione e spegnimento come nel fratello maggiore mentre il sensore della fotocamera è da 8 megapixel con LED Flash ed è in grado di girare video in Full HD 1080p 30 fps.

Sotto è alloggiato l’ingresso micro USB che funziona anche come USB Host per la lettura di Hardware esterni, microfono principale e cassa altoparlante.

Sopra troviamo il Jack da 3,5 millimetri per il collegamento delle fonti audio, secondo microfono per la soppressione dei rumori di sottofondo e porta ad infrarossi per utilizzare il dispositivo come telecomando.

La scocca risulta essere removibile e sotto di essa troviamo lo slot per la Sim in formato Micro e lo slot Micro SD fino a 32 GB per espandere gli 8 GB inseriti internamente.

Il dispositivo è spinto da un processore Qualcomm Snapdragon 400 Quad Core da 1,2 Ghz, GPU Adreno 305, 1 GB di memoria RAM ed Android 4.4.2 Kit Kat personalizzato ovviamente con l’interfaccia di LG.

Le dimensioni di LG G2 Mini sono di 129.6 x 66 x 9.8 millimetri e 121 grammi mentre il prezzo ufficiale è di 299 euro, online è comunque reperibile anche sotto ai 250 euro.

Vi lasciamo ora al nostro unboxing video del prodotto, buona visione.

LG G2 Mini, il nostro unboxing e prime impressioni


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?