Wireless Intelligence, LTE al 4 per cento entro il 2015

 

In base a quanto afferma Wireless Intelligence, la tecnologia di nuova generazione Long Term Evolution sarà presente nel 4% delle connessioni a internet a livello globale entro i prossimi cinque anni

Scritto da Maurizio Giaretta il 16/12/10 | Pubblicata in Long Term Evolution | Archivio 2010

 

In base a quanto afferma Wireless Intelligence, la tecnologia di nuova generazione Long Term Evolution sarà presente nel 4% delle connessioni a internet a livello globale entro i prossimi cinque anni.

I risultati dello studio "Global LTE network forecasts and assumptions 2010-2015" evidenziano che entro il 2015 saranno 300 milioni le connessioni alla rete via LTE. La pietra miliare del primo milione di connessioni sarà raggiunta nella prima metà del 2011.

 Nel 2015 l'Asia orientale, zona nella quale questa tecnologia 4G sarà più diffusa, contribuirà con il 43% del totale delle connessioni globali. La Cina sarà il maggior mercato e da sola coprirà la metà delle utenze dell'area.

Comunque la migrazione verso la nuova tecnologia comincerà nei paesi dell'Europa Occidentale e del Nord America; in queste due regioni nel 2010 si concentra il 70% delle connessioni globali LTE.

Le regioni dell'America meridionale e dell'Africa invece nel 2015 saranno le meno sviluppate dal punto di vista delle connessioni LTE: entrambe arriveranno a coprire appena il 5% delle connessioni con la nuova tecnologia.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?