Microsoft: 200 milioni e pace fatta con VirnetX

 

Microsoft annuncia l'accordo con VirnetX che pone fine a diverse azioni legali per violazioni di brevetti, una delle tante cause che affollano i tribunali americani per problemi di violazione di brevetti, un sistema quello americano dove qualunque cosa, dal click al codice sorgente è brevettabile con questi risultati

Scritto da Redazione il 18/05/10 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2010

 
VirnetXMicrosoft annuncia l'accordo con VirnetX che pone fine a diverse azioni legali per violazioni di brevetti, una delle tante cause che affollano i tribunali americani per problemi di violazione di brevetti, un sistema quello americano dove qualunque cosa, dal click al codice sorgente è brevettabile con questi risultati.

I 200 milioni sborsati da Microsoft a favore della società californiana VirnetX pongono quindi fine alla controversia legata alle funzioni VPN utilizzate da Microsoft su Office e Windows.

L'accordo arriva dopo la condanna in primo grado di giudizio di Microsoft che è prontamente corsa in appello ma per evitare salassi maggiori ha preferito trovar un accordo extra giudiziale che consentirà di poter utilizzare questa tecnologia alla modica cifra di 200 milioni. 

Qui sotto, schema di funzionamento del sistema GABRIEL Connection Technology di VirnetX, un sistema per rendere più sicure le comunicazioni real time online. 


VirnetX Tech

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?