Microsoft torna a far segnare ricavi record

 

Un anno fa Microsoft faceva segnare il primo trimestre della sua storia con una flessione delle vendite

Scritto da Maurizio Giaretta il 23/07/10 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2010

 

Un anno fa Microsoft faceva segnare il primo trimestre della sua storia con una flessione delle vendite. Le cose oggi vanno molto meglio: nel trimestre conclusosi il 30 Giugno 2010 l'azienda fa segnare il record di ricavi pari a 16,04 miliardi di dollari, il +22% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Le divisioni che fanno segnare il maggiore incremento sono quella di Windows e Windows Live (+43,5% pari a 4,55 miliardi di dollari), seguita da Entertainment and Devices (+27,3% pari a 1,6 miliardi di dollari). Sono state 1,5 milioni le console Xbox 360 vendute in questi tre mesi.

Microsoft così batte ancora la sua principale rivale Apple sia per quanto riguarda i ricavi (16,04 miliardi di dollari contro 15,7) che per gli utili (4,52 miliardi contro 3,25).Per il futuro si attendono importanti novità da Microsoft, che dovrebbe nell'arco di pochi mesi lanciare i tanto attesi Windows Phone 7.

Microsoft, mezzo miliardo di dollari per Windows Phone 7

 
Microsoft ha deciso di rientrare nel mercato dei dispositivi mobili e lo sta facendo seriamente. Questa decisione arriva dopo l’impennata delle vendite dismartphone registrata in questi ultimi anni.
 
L’unico modo che Microsoft ha di raggiungere i rivali come iPhone e Android è investire parecchio denaro. Si vocifera che l’azienda abbia messo sul piatto un budget che si aggira attorno al mezzo miliardo di dollari. Questi soldi andranno spesi per gli sviluppatori, i produttori e per il marketing.
 
Secondo un analista delle telecomunicazioni della Deutche Bank, Jonathan Goldberg, Microsoft spenderà 400 milioni di dollari in marketing solo per il lancio di Windows Phone 7.

 
Da notare il supporto finanziario che Microsoft offre agli sviluppatori, nell'intento di garantirsi un grande numero di applicazioni disponibili per il lancio di Windows Phone 7.Al contrario, Apple Google non hanno bisogno di inseguire gli sviluppatori perche essi sono richiamati dalla notorietà che questi sistemi offrono.

Windows Phone 7 nelle mani dei Produttori

Dopo la versione alpha, Windows Phone 7 viene rilasciata nella versione RTM ovvero Release to Manufacturing e dedicata ai produttori degli smartphone che potranno quinditestare all'opera il nuovo sistema operativo di Microsoft.


L'approccio con i produttori consente di evidenziare eventuali anomalie software, incompatibilità con chip o particolari funzioni, rendendo cosi la versione più matura e pronta per essere lanciata in sicurezza nella versione Beta.

I primi Windows Phone 7 dovrebbero arrivare verso Natale e sarà un punto di svolta per Microsoft: un successo vorrebbe dire il rientro di Microsoft nella corsa agli smartphone mentre un eventuale fallimento potrebbe mettere la parola fine sull'avventura della società di Redmond nel mondo Mobile.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?