Windows 8, tutte le novita' da BUILD 2011 e video anteprima

 

Si è concluso martedi 13 Settembre 2011 ad Anaheim in California il BUILD, l'evento in cui Microsoft ha annunciato le novità integrate nel prossimo sistema operativo Windows 8

Scritto da Simone Ziggiotto il 15/09/11 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2011

 

MicrosoftSi è concluso martedi 13 Settembre 2011 ad Anaheim in California il BUILD, l'evento in cui Microsoft ha annunciato le novità integrate nel prossimo sistema operativo Windows 8. Facciamo un resoconto di quanto è stato presentato.

Steven Sinofsky ha presentato l'evento, aprendolo con una serie di numeri in riferimento ai risultati positivi ottenuti dai prodotti Microsoft negli ultimi anni. In particolare si segnalano 450 milioni di copie vendute di Windows 7 (superando così il primato di Windows XP) e 542 milioni di utenti che ogni mese utilizzano il servizio Windows Live.

Windows 8

Windows 8 - La nuova release del sistema operativo targato Microsoft si preannuncia essere un vero e proprio "resyling di Windows" che si pone come obiettivo quello di cambiare totalmente il modo in cui viene oggi concepito. 

Il futuro è touch - Microsoft ha intenzione di rendere il modo con cui interagiamo con il computer piu' semplice e, per fare questo, Windows 8 sarà avvale di un'esperienza principalmente touchscreen. Tuttavia, non mettiamo nel cassetto mouse e tastiere perchè potranno essere utilizzati nelle versioni pc.

Windows 8

Prestazioni - Windows 8 sarà compatibile con la maggior parte dei dispositivi. Notebook, Pc desktop, smartphone e Tablet potranno tutti quanti essere equipaggiati con il nuovo sistema operativo. Un'esperienza senza precedenti che comprende anche la retrocompatibilità degli strumenti di Windows 7.
 

Velocità, semplicità e potenza - Windows 8 sarà in grado di funzionare sui PC che tutt'oggi supportano Windows 7, ma anche su dispositivi piu' datati. Questo perchè il nuovo sistema richiede un basso numero di processi per l'esecuzione ed una minor richiesta di memoria RAM. Tutto questo equivale ad avere maggiore velocità e migliori prestazioni.
I tempi di boot sono minimi, la ripresa dallo standby è istantanea e nei tempi di inattività (a riposo) i consumi energetici sono pressochè pari a zero. Un notevole vantaggio per l'autonomia del dispositivo.
 
Velocità, semplicità e potenza
 
Il desktop - Il desktop per come siamo abituati a concepirlo fino ad oggi cambia (seppur di poco). Questo non sarà piu' il centro di tutti i nostri principali file e collegamenti ma dovremo essere noi utenti ad aprirlo come se fosse una normale applicazione.
 
Interfaccia Immersive - La nuova interfaccia prende il nome di Immersive, sviluppata in stile Metro-design. Qui troviamo rinnovati il pulsante Start e la barra strumenti (chiamati Live Title) dove sarà possibile ricevere aggiornamenti, notifiche in tempo reale e altre informazioni legate alle applicazioni aperte (simile a quanto accade già in Windows 7, ma in modo piu' funzionale). 
 
Interfaccia Immersive
Interfaccia Immersive
 
Social Network e Cloud Skydrive - La condivisione oramai è al centro di tutto e di tutti e Microsoft non poteva fare a meno di prendere in considerazione questo aspetto. Con Windows 8 sarà piu' semplice interagire con i propri contatti di FacebookTwitter, ecc. grazie all'integrazione nativa.
 
Social Network e Cloud Skydrive
 
Inoltre, tutti i nostri file potranno essere salvati sulla 'nuvola' grazie al servizio di cloud già oggi disponibile con Skydrive che si rinnoverà non appena distribuito 8.
 
Applicazioni e Marketplace - Le applicazioni potranno essere scaricate proprio come avviene per i dispositivi mobili dall'apposito Marketplace che Microsoft realizza in collaborazione con gli sviluppatori, i quali avranno la possibilità di inserire le proprie creazioni.
 
Classica interfaccia - Per chi non volesse un repentino cambiamento del desktop ed ancora abituato alla classica versione, è possibile tornare alla 'vecchia' interfaccia tramite un semplice tasto ed in modo immediato.
Applicazioni e Marketplace
 

Formattazione semplice  - Il pannello di controllo (simile a quello dei tablet) si avvale di due funzioni interessanti: Reset Refresh. Il primo permette di cancellare tutto quello che è presente nella memoria del computer, riportandolo allo stato di fabbrica. La seconda funzione, refresh, permette di riportare il sistema allo stato originario senza pero' eliminare i file personali.
Classica interfaccia
 

Internet Explorer 10 - Windows 8 integra come browser principale (modificabile successivamente all'installazione) Internet Explorer 10 che integra il supporto nativo al linguaggio HTML 5 e include le nuove API touch del sistema, assenti in IE9.
 
Formattazione semplice

La password diventa un'immagine - Windows 8 consente di accedere con una normale password, ma è anche possibile creare una password immagine.
Si tratta di selezionare una foto, quindi eseguire tre gesti sopra l'immagine che possono essere facilmente ricordati dal proprietario dell'account. Ad esempio, su una foto raffigurante un volto è possibile toccare i due occhi e collegarli con il puntatore (o con le dita in caso di touchscreen).
Internet Explorer

Per quanto riguarda la disponibilità sul mercato di Windows 8 non è stata data alcuna informazione, ma vista la velocità con cui Microsoft si sta dando da fare con questo nuovo sistema operativo, alcune indiscrezioni parlano di fine 2012.

Windows 8 beta disponibile per tutti, versione finale forse da febbraio 2012
 
MicrosoftFonti vicine a Microsoft, tra cui TheNextWeb, hanno affermato che la versione beta di Windows 8 potrebbe essere rilasciata per il download pubblico nel mese di febbraio 2012.
Per ora stiamo parlando solo di indiscrezioni, ma non sembra improbabile che, come Windows 8 è atteso nel 2012, una prima beta possa essere rilasciata già fra un paio di mesi.


Nvidia sviluppa Kal-el e Grey per Windows 8 e mobile

 
NvidiaNvidia in occasione del Citi Technology Conference ha annunciato i futuri progetti per il mercato delle schede video.
Come possiamo notare dall'immagine che vi proponiamo, i nomi dei prossimi due chip si chiameranno Nvidia Kal-El+  e Nvidia Grey. La disponibilità sul mercato dovrebbe essere prima della fine dell'anno in corso, mentre le versioni per smartphone non saranno rilasciate prima del terzo trimestre del 2012
.
Nel corso della conferenza non sono state rese note le caratteristiche dei due chip, in quanto sono ancora in fase di sviluppo. Secondo alcune indrscrezioni, pero', i nuovi SoC verranno realizazti ad hoc per girare sul nuovo sitema operativo Windows 8 per ARM, il quale dovrebbe entrare nel mercato dei notebook per la fine del 2012.
 
 Citi Technology Conference Nvidia
 
L'annuncio di Kal-El + è stata una sorpresa, perché le tabelle di marcia precedenti l'ultima conferenza CTC avevano mostrato solo il modello Wayne-SOC. Quest'ultimo, secondo il con-fondatore della società Huang, dovrebbe arrivare nel mercato alla fine del 2012.
In contrasto con la versione Wayne, Kal-El potrebbe effettivamente portare un chip grafico che utilizza un'architettura shader unificata (presente  nelle librerie grafiche DirectX 10).
Nvidia aspetattive di mercato 2015
 
Il secondo Soc trattasi di Nvidia Grey, nato dalle migliori tecnologie di chip Tegra Icera. Questo chip verrà integrato negli smartphone a fine 2012 e verrà realizzato, sempre secondo rumors, con un processo produttivo a 28 nanometri tale da permettere connettività su reti 2G/3G/4G.
Infine, Nvidia vede in Kal-El+ Grey la possibilità di far crescere il mercato dei processori mobile di ben dieci volte entro il 2015 (come da immagine sopra).
 

Video: Windows 8 testato su tablet WindPad 110W

 
MicrosoftDopo aver riassunto tutte le novità che riguardano Windows 8 presentate in occasione della BUILD 2011, vi proponiamo i primi video che mostrano il sistema operativo in azione.

Il filmato proposto qui sotto ci mostra il funzionamento di Windows 8 su di un tablet di MSI, precisamente il modello WindPad 110W che l'azienda ha presentato nel corso della conferenza dello scorso 13 settembre e che integra la piattaforma AMD Fusion.
 
Nel video possiamo notare che il prossimo sistema operativo di Microsoft gira in modo leggero e fluido sul tablet. Questo lo si deve anche alle caratteristiche performanti di questo dispositivo: processore APU Z-01 dual-core Bobcat con 1 GHz, chip grafico Radeon HD6250 con 80 stream processor e una frequenza di 276 MHz.
 
 WindPad 110W
 
L'MSI WindPad 110w dispone di una batteria a 2 celle da 4200 mAh ciascuna, pesa 861 grammi e le dimensioni misurano 27,1 x 1,5 x 18,2 centimetri. Il display, di tipo capacitivo, ha una risoluzione di 1.280 x 800 pixel.
Per il reparto connettività il device dispone di uscita HDMI,  Wi-Fi, un connettore USB standard, prese jack da 3,5mm e uno slot per le schede SD. Sono presenti anche due webcam da 1,3 megapixel cadauna e sensore di luce ambientale.
Tutte caratteristiche che permettono una perfetta integrazione con Windows 8 grazie anche al supporto nativo alle librerie Microsoft DirectX 11,  agli standard C++ AMPOpenCL e all' HTML5 accelerato.

 

Windows 8 Developer Preview


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?