Steve Ballmer, secondo Microsoft puo' fare di piu'

 

Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft per quanto concerne l'anno fiscale 2011 è stato premiato con la metà del bonus che avrebbe potuto guadagnare a causa di vendite inferiori rispetto alle aspettative in merito al comparto smartphones e a causa della flessione dei ricavi per la divisione Windows

Scritto da Maurizio Giaretta il 04/10/11 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2011

 

Steve Ballmer, amministratore delegato di Microsoft per quanto concerne l'anno fiscale 2011 è stato premiato con la metà del bonus che avrebbe potuto guadagnare a causa di vendite inferiori rispetto alle aspettative in merito al comparto smartphones e a causa della flessione dei ricavi per la divisione Windows.

I dati arrivano direttamente da Microsoft Corp.

Il dirigente 55 enne si è accontentato di un compenso annuale di 1,38 milioni di dollari americani, secondo i dati forniti dalla U.S. Securities and Exchange Commission. Sebbene il bonus sia stato della metà rispetto a quello che avrebbe potuto essere, è valso comunque tanto quanto il 100% dello stipendio annuale.

In una nota si fa riferimento a Ballmer definendolo addirittura 'sottopagato'.

La stima della società di Redmond nei suoi confronti comunque continua a essere elevata, in quanto nel corso dell'ultimo anno sono stati siglati degli accordi di partnership con Facebook e con Nokia (che dovrebbero dare i frutti nei prossimi mesi) e inoltre sono stati fatti passi importanti nello sviluppo della prossima versione di Windows.

Per quanto riguarda i dispositivi mobili, Ballmer dovrà osare di più sull'innovazione e su nuovi form factor. Sono anni che Microsoft arranca nel settore della telefonia, tuttavia le aspettative del consiglio di amministrazione della società in tal senso sono molto elevate.

 

Notizie per Categoria