CPU dual-core e LTE nei prossimi Windows Phone

 

Windows Phone ha da poco raggiunto un traguardo importante con l'aggiornamento alla versione 7

Scritto da Simone Ziggiotto il 10/10/11 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2011

 

Windows Phone MangoWindows Phone ha da poco raggiunto un traguardo importante con l'aggiornamento alla versione 7.5, meglio conosciuta come Mango, con l'aggiunta di multitasking e di altri grandi miglioramenti al sistema operativo.

Adesso non rimane altro da parte di Microsoft che focalizzarsi sul supporto alle CPU dual-core ed alla connettività LTE.

Andy Lees, capo della divisione Windows Phone, ha recentemente parlato sui piani di Microsoft per il futuro. Secondo Lees WP si trova in una buona posizione per prendere il ruolo di terzo operatore del sistema operativo mobile nel mondo, nonchè diventare una valida alternativa ad Android e iOS, contribuendo ad incrementare i volumi di vendita.

Per quanto riguarda le CPU dual-core, queste sono qualcosa a cui si sta lavorando, ma Lees non ha dato alcuna tempistica per quando si potrebbero vedere sul mercato. Tuttavia, Lees pensa che i device attuali con WP e CPU single-core da 1.5GHz siano in grado di competere bene contro gli smartphone dual-core.

Windows Phone 7 dual core LTE

Vedendo come Windows Phone solo recentemente ha ottenuto il supporto multitasking (e non tutte le applicazioni lo supportano ancora), ci vorrà un po' di tempo prima che il sistema operativo sia pronto per i due core.

Per quanto riguarda la decisione di non includere la tecnologia LTE per il momento, questa è stata presa perché il chipset con supporto alla rete 4G richie abbastanza prestazioni al terminale. Tuttavia, la tecnologia sarà inclusa nei dispositivi di prossima produzione, ma ancora una volta Lees non ha fornito date per quando questo accadrà.

Microsoft sta già pensando al prossimo aggiornamento importante per il sistema operativo, ma cosa includerà non si sa ancora.

Lees ha anche commentato l'accordo tra Microsoft e Samsung, dicendo che in futuro ci sarà un maggior interesse da parte della'azienda sudcoreana ad integrare WP nei propri prodotti.

Rimane comunque il fatto che sarà difficile conquistare il pubblico già affezionato ad Android e iOS.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?