Microsoft: nuovo touchscreen con latenza di 1 millisecondo

 

La guerra dei touch screen si fa sempre più serrata

Scritto da Maurizio Giaretta il 15/03/12 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2012

 

La guerra dei touch screen si fa sempre più serrata. Oggi arriva la notizia che Microsoft ha sviluppato uno schermo con tempi di risposta rapidissimi. Parliamo di un lag pari a solo un millisecondo.

Chi fa uso di uno smartphone o di un tablet avrà notato che esiste un breve ritardo prima che il movimento con il dito venga registrato. Questo intervallo di tempo, che prende il nome di latenza, è indipendente dalla potenza del processore o dalla CPU.

Il Microsoft Applied Science Group ha lavorato in questo senso ed è riusciuto a migliorare la reattività portandola ad appena un millisecondo.

Nel video che vi proponiamo si può vedere la differenza di latenza tra vari schermi touch: a 100 millisecondi si nota chiaramente la distanza tra il dito e la la traccia sullo schermo. L'intervallo decresce se la latenza viene portata a 50 millisecondi e quasi sparisce se viene abbassata ulteriormente a un millisecondo.

Per il momento non ci sono informazioni in merito all'uso commerciale di questa nuova tecnologia.

Per gli appassionati di questo argomento consigliamo di leggere l'articolo relativo alla nuova tecnologia Floating Touch di Sony.

Ora vi lasciamo al video augurandovi una buona visione!

Applied Sciences Group: Touch ad alte prestazioni


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?