Microsoft Surface: prime indiscrezioni sui prezzi

 

Microsoft Surface, il nuovo tablet presentato questa settimana da Redmond arriverà, come già sappiamo, in due versioni - una con chipset Tegra 3, in esecuzione con Windows 8 RT, e un altra con un processore quad-core in esecuzione con Windows 8 Pro

Scritto da Simone Ziggiotto il 22/06/12 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2012

 

MicrosoftMicrosoft Surface, il nuovo tablet presentato questa settimana da Redmond arriverà, come già sappiamo, in due versioni - una con chipset Tegra 3, in esecuzione con Windows 8 RT, e un altra con un processore quad-core in esecuzione con Windows 8 Pro. Negli ultimi giorni in molti si sono chiesti i prezzi con cui saranno commercializzati i tablet.

Non abbiamo una risposta certa al momento, ma quale indiscrezione non manca. Scondo "una fonte vicina a Microsoft", la versione Tegra avrà un prezzo di 599 dollari e la versione Pro avrà un prezzo di 999 dollari.

Questi prezzi, se saranno confermati, sono in linea con le aspettative. In seguito la conferenza stampa di presentazione di Surface, un rappresentante di Microsoft ha dichiarato che il prezzo del tablet in esecuzione con Windows RT sarebbe circa lo stesso dei tablet oggi i in commercio con 32GB e 64GB di memoria integrata. Il prezzo della versione Pro, paragonato da Microsoft agli ultrabook, doveva aggirarsi attorno alla media degli attuali ultrabooks Intel.

 

Microsoft Surface Price

Bloomberg riporta anche che i primi modelli di tablet a disposizione degli utenti saranno Wi-Fi-only, quindi i prezzi probabilmente si eleveranno ancora di piu' per le versioni con supporto 3G.

Vi terremo aggiornati non appena avremo informazioni piu' certe sui prezzi di Windows Surface. Nel frattempo, potete consultare le caratteristiche del tablet nell'approfondimento dedicato.

Windows Surface: Microsoft contro gli OEM partner
 
MicrosoftMicrosoft ha finalmente riconosciuto che il suo dispositivo Windows Surface potrebbe mettere altri 8 produttori di tablet in un vicolo cieco. Svelato il mese scorso, il tablet Microsoft Surface è il tentativo della società di competere con l'iPad e il gran numero di tavolette Android sul mercato. Ma Surface sarà in competizione con apparecchi simili prodotti proprio dai partner Microsoft.

In una relazione annuale depositata presso la Securities and Exchange Commission ieri, Microsoft ha ammesso che "i nostri dispositivi di saranno in concorrenza con prodotti realizzati dai nostri partner OEM, che possono influenzare il loro impegno per la nostra piattaforma".
 
Microsoft sta spingendo i suoi partner di produzione a progettare tablet basati su piattaforma Windows 8, la cui uscita è fissata per il prossimo ottobre. Molti produttori stanno già contando sul prossimo sistema operativo per aumentare le vendite dei loro dispositivi mobili in un momento in cui la domanda di è in forte discesa.
 
Microsoft Surface
 
Windows 8 sarà una scommessa, senza alcuna garanzia che il nuovo OS riesca effettivamente a stimolare le vendite di tablet. Alcuni produttori si starebbero addirittura chiedersi se il tempo impiegato per la progettazione di tablet Windows 8 ne sarà valsa la pena. Ma questo solo il tempo potrà dircelo.
 
"Gli utenti non possono sempre rivolgersi ai dispositivi mobili per eseguire le funzioni che sono da sempre state eseguite dal personal computer nel passato", ha detto la società. "Anche se molti utenti utilizzano questi dispositivi come oggetto tecnologico complementare ad un personal computer, la prevalenza di questi dispositivi può rendere più difficile attirare gli sviluppatori di applicazioni per le nostre piattaforme."
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?