Stephen Elop: a ottobre arriva Windows Phone 8

 

Parlando al New York Times sui risultati Q2 2012 dell'azienda, l'amministratore delegato di Nokia Stephen Elop si è lasciato sfuggire che il prossimo successore di Windows Phone 7, vale a dire Windows Phone 8, arriverà nel mese di ottobre di quest'anno

Scritto da Simone Ziggiotto il 23/07/12 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2012

 
Windows PhoneParlando al New York Times sui risultati Q2 2012 dell'azienda, l'amministratore delegato di Nokia Stephen Elop si è lasciato sfuggire che il prossimo successore di Windows Phone 7, vale a dire Windows Phone 8, arriverà nel mese di ottobre di quest'anno.

Ciò sarebbe perfettamente sensato a causa dell'imminente rilascio di Windows 8, previsto per il 26 ottobre prossimo. Pertanto, è molto probabile che ci potrà essere un lancio simultaneo di entrambi i sistemi operativi.

Elop non si è lasciato sfuggire durante l'intervista se il lancio della nuova versione della piattaforma mobile di Microsoft coinciderà con il rilascio di nuovi dispositivi WP8.

Windows Phone 8

Ricordiamo, Windows 8 sarà la nuova versione del sistema operativo Microsoft per PC desktop, notebook, netbook e tablet. EW8 è il successore di Windows 7, che si caratterizza principalmente per la nuova interfaccia utente Metro UI con 'piastrelle' al posto delle piu' classiche icone dei programmi.

Ricordiamo, Windows Phone 8 è la major release del sistema operativo mobile di Microsoft che segue Windows Phone 7 lanciato lo scorso anno. Gli attuali dispositivi che eseguono WP7 (e WP7,5) non saranno aggiornabili alla nuova versione WP8 in quanto non sono in grado di eseguire tutte le novità della piattaforma. In ogni caso, Microsoft rilascerà la versione WP7,8 nella quale saranno contenute le funzioni di WP8 supportate dai dispositivi di attuale generazione.

Stephen Elop: 'Nokia ha cambiato passo'

In un'intervista a rilasciata durante il Mobile World Congress al Mobile World Live, un raggiante Stephen Elop si è lasciato andare affermando che Nokia ha cambiato passo e che è sulla buona strada per affrontare le sfide dei prossimi mesi.
 
"Durante l'ultimo anno Nokia ha cambiato il passo. Stiamo diventando più concreti e in grado di realizzare prodotti che incontrino le necessità dei consumatori. Dobbiamo continuare a muoverci bene e velocemente"

La società finlandese è comunque ancora in stato di transizione. Solo nell'ultimo anno ci sono stati migliaia di licenziamenti. Verranno annunciati nuovi prodotti e saranno utilizzati in processi interni all'azienda per la loro realizzazione.
 
L'intenzione di Nokia è quella di intraprendere una politica di prezzi aggressivi.
Nokia Lumia 900
 
Il nuovo Nokia Lumia 900 (nella foto sopra), smartphone di punta della società con schermo a 4,3 pollici e rete 4G LTE, entrerà in commercio negli Stati Uniti dal prossimo 8 Aprile al costo di 100 dollari, al quale come al solito dovrà essere associato un piano tariffario della durata minima di 24 mesi.
Che la battaglia ad Android stia veramente per cominciare?
 
Stephen Elop: Nokia non vuole frammentare Windows Phone
 
NokiaStephen Elop, CEO di Nokia, ha dichiarato che l'azienda finlandese non ha intenzione di frammentare la piattaforma Windows Phone.
Dopo le recenti dichiarazioni di Eric Schmidt secondo cui  Android e' differenziazione e non frammentazione, anche Nokia ha parlato in relazione alla propria strategia commerciale.
 
"Pensiamo che Android è molto molto frammentato e lo sarà sempre più di giorno in giorno" è una delle tante citazioni dei grandi concorrenti a Google che circolano sul web.
Stephen Elop, CEO di Nokia, in un'intervista rilasciata in occasione del CES di Las Vegas ha dihciarato: "Non vogliamo la frammentazione in Windows Phone perché diventerebbe un problema. Il nostro obiettivo è creare degli ecosistemi strutturati attorno ai dispositivi".  
 
Stephen Elop Windows Phone
 

Nokia intende aggiungere alla propria linea di smartphone Lumia alcune caratteristiche esclusive ma cio' che l'azienda continuerà a fare, secondo Elop, è differenziarsi sempre e comunque da Android e iPhone:  "Dobbiamo far capire alle persone che si tratta di un'esperienza diversa da quella di Android e iPhone, non è la solita griglia statica di applicazioni".
Windows Phone porta già con sè tutto il necessario per offrire una diversa interfaccia utente, dove le icone non sono più regolari e possono essere aggiunti ulteriori servizi a discrezione dell'utente.
 
Cio' che Elop ha voluto sottolineare, riassumendo, è il fatto che Nokia cercherà di sfruttare e migliorare ulteriormente le proprie risorse in modo tale da distinguere i propri prodotti da Android e iPhone. Il fatto che Windows Phone non sarà frammentato è il motivo per il quale Elop ha da sempre ritenuto che i WP di Nokia sono i 'i primi veri Windows Phone'.
 
Stephen Elop conferma: Windows Phone Nokia entro fine anno
 
NokiaIl primo Windows Phone di Nokia verrà distribuito entro fine anno.

Stephen Elop ha recentemente rilasciato un'intervista in Cina dicendo che il primo Nokia con sistema operativo Windows Phone 7 sarà disponibile sul mercato nel quarto trimestre 2011.
 
L'amministratore delegato della società finlandese ha anche aggiunto che la commercializzazione dei terminali non sarà a livello mondiale, ma in roll-out; ovvero, avverrà prima in alcuni mercati e successivamente in altri (ancora non sappiamo quali saranno i paesi privilegiati).
 
Nokia Windows Phone 7
 
Questa è un'ottima notizia e chiarisce di certo il rumor apparso ieri in riferimento ad una probabile commercializzazione rinviata al primo trimestre 2012.
Elop ha inoltre confermato che la sua visita in Cina ha avuto come obiettivo la negoziazione del lancio del WP7 in quel territorio, tuttavia non ha specificato dove esattamente.
Di seguito vi proponiamo il video dell'intervista, di durata sei minuti circa.
Beh, non possiamo che aspettare. 

Questa notizia pero' è un'ulteriore conferma che tutti i misteri che ci sono dietro il primo Windows Phone di Nokia saranno svelati in occasione del Nokia World 2011 in programma i prossimi 26 e 27 Ottobre a Londra.

Nokia cambia CEO: arriva Stephen Elop da Microsoft

Le voci sono diventate realtà: Olli-Pekka Kallasvuo si è dimesso da CEO Nokia in favore del nuovo presidente Stephen Elop.
 
Elop, che attualmente ricopre la posizione della Business Division di Microsoft, è il primo non-finlandese a dirigere la famosa multinazionale di telefonia.
La finlandese Nokia da oggi sarà guidata da un canadese.
 
Prima di lavorare per Microsoft, Stephen Elop ha occupato posizioni dirigenziali in aziende del calibro di Juniper Networks, Adobe Systems e Macromedia.
 
Olli-Pekka Kallasvuo dopo 30 anni di servizio lascerà la poltrona a Elop a partire dal 20 Settembre e andrà a ricoprire un ruolo dirigenziale nella Nokia Siemens Networks.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?