Windows Blue, le prime novita'

 

In anteprima  le novità di Windows Blue, l'aggiornamenti che Microsoft sta preparando per il sistema operativo Windows 8

Scritto da Simone Ziggiotto il 25/03/13 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2013

 

In anteprima  le novità di Windows Blue, l'aggiornamenti che Microsoft sta preparando per il sistema operativo Windows 8. Tra le novità: nuove dimensioni per le Live Tiles; Internet Explorer 11; nuove personalizzazioni del tema; più finestre su schermo e altri miglioramenti. Rilascio previsto entro fine anno.

Una nuova build del prossimo aggiornamento di Windows 8, nome in codice Windows Blue, è trapelata su internet. La build numero 9364 introduce alcuni cambiamenti e miglioramenti al già esistente Windows 8 e, secondo le aspettative di Redmond, rende più semplice l'utilizzo dell'ultimo sistema operativo di Microsoft. Il pacchetto ISO pesa 2.63 GB ed è una versione a 32-bit.

Una delle variazioni più importanti presenti in Blue è l'aggiunta di due nuove misure per le piastrelle, le 'Live Tiles' presenti nella schermata Start. È ora possibile avere piastrelle di più piccole o più grandi dimensioni, fino a ridurle a vere e proprie icone, simili a quelle introdotte in Windows Phone 8, piuttosto che 'tiles' del doppio della dimensione rispetto alla piastrella più grande oggi disponibile in Windows 8. Sono poi state aggiornate le impostazioni del tema, con la possibilità di personalizzare ancora di più il colore di sfondo del desktop.

Altra utile aggiunta è la nuova opzione di divisione dello schermo a 50:50 per le finestre delle applicazioni. In precedenza, questa funzionalità era disponibile solo per le applicazioni desktop di Windows, ma in Windows Blu tale funzionalità sarà disponibile anche per le applicazioni che utilizzano l'interfaccia utente Modern UI. In realtà, si sarà in grado di avere fino a quattro applicazioni contemporaneamente sullo schermo, al fine da spingere al massimo la produttività, nel caso di uso professionale del computer.

Altre variazioni di questa build includono un nuovo pannello delle impostazioni migliorato nell'interfaccia utente con opzioni aggiuntive, che permetterà di dover accedere alla più ricca applicazione Pannello di controllo in versione desktop con meno frequeza. Diciamo la verità, oggi nelle impostazioni non è possibile trovare tutto ciò che si sta cercando, e spesso c'è il bisogno di aprire la versione desktop dell'app.

Altra novità è l’aggiunta dell’opzione Play nel menu dei Dispositivi e il pulsante Screenshot nel menu Condivisione, il che potrà ritornare utile nel caso in cui si voglia condividere la schermata dal proprio dispositivo senza dover necessariamente fare passaggi intermedi - fino ad oggi bsognava aprire l’app nativa Cattura Schermo, salvare l’immagine e poi condividerla - Ora il tutto si potrà fare in un click.

Infine, segnaliamo l'esordio di Internet Explorer 11, l’ultima versione del browser di Microsoft, che ancora non sappiamo quando uscirà in versione definitiva. IE 11 è disponibile sia nella versione desktop che in quella con Modern UI.

L'anteprima pubblica di Windows Blue dovrebbe essere rilasciata nei prossimi mesi con la versione completa attesa entro la fine dell'anno.  

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?