Microsoft: vendute oltre 100M di licenze Windows 8

 

Microsoft ha venduto più di 100 milioni di licenze Windows 8 in 6 mesi, alla pari con il numero di licenze di Windows 7 vendute nei primi sei mesi sul mercato

Scritto da Simone Ziggiotto il 07/05/13 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2013

 

Microsoft ha venduto più di 100 milioni di licenze Windows 8 in 6 mesi, alla pari con il numero di licenze di Windows 7 vendute nei primi sei mesi sul mercato.

I funzionari di Microsoft hanno detto che Microsoft ha superato il numero di 100 milioni di licenze di Windows 8 vendute nei primi sei mesi di disponibilità del software - un numero alla pari con il numero di licenze di Windows 7 che la società ha venduto nei primi sei mesi sul mercato. Windows 8 (per pc, notebook, tablet) e Windows RT (per tablet) sono in vendita dal 26 ottobre 2012. Dunque, l'esatto giorno in cui sono passati sei mesi risale al 26 aprile scorso, che era di 10 giorni fa.

"Se ci fossero stati più dispositivi touch sul mercato, sarebbe stato ancora più alto [il numero di licenze vendute]", ha detto Tami Reller, il direttore finanziario del gruppo client di Microsoft Windows. Detto questo, "il nostro numero di vendite sta costantemente salendo," Reller ha aggiunto.

Tablet Windows 8

Reller ha detto di aspettarsi che la situazione dei dispositivi touch inizierà a migliorare nel mese di luglio, in vista del periodo back-to-school. Durante le vacanze della stagione estiva di quest'anno, Microsoft si aspetta che ci sarà un assortimento completo di hardware dalle varie dimensioni dello schermo, che comprenderanno sia terminali con Windows 8 che Windows RT.

Microsoft ha venduto oltre 40 milioni di copie di Windows 8 nel primo mese in cui è stato disponibile sul mercato. Da gennaio 2013, Microsoft ha comunicato che la società ha venduto 60 milioni di licenze di Windows 8 ad oggi. Microsoft ha detto che circa 40 milioni di licenze Windows 8 vendute da gennaio, quindi la maggior parte, sono state legate all'acquisto di nuovi PC, dato che la maggior parte delle offerte di Windows 8 Upgrade (il passaggio a prezzo scontato da una precedente versione al nuovo Windows 8) erano scadute a gennaio, Reller ha aggiunto.

E' bene sottolineare come i numeri riportati da Microsoft circa il numero di 'licenze vendute' fanno riferimento proprio alle 'licenze vendute' e non a quelle effettivamente usate. Questo significa che i dati riportati da Microsoft comprendono le vendite di licenze ai produttori OEM, così come le licenze per l'aggiornamento a Windows 8. I dati non comprendono le copie di Windows 8 vendute attraverso contratti multilicenza. Le "licenze vendute" possono, come non possono, includere anche le licenze di Windows RT (non è stato specificato dai funzionari Microsoft).

Microsoft ha venduto più di 100 milioni di licenze di Windows 7 nei suoi primi sei mesi di commercializzazione, come confermato dai funzionari della società a giugno 2010. A quel tempo, Windows 7 fu definito "il più veloce sistema operativo venduto nella storia.". Di Windows 7 vale la pena sottolineare che i numeri di "licenze vendute" di Microsoft sono totalmente diversi dai dati relativi alla quota di utilizzo. Sulla base di statistiche di utilizzo di varie società di analisi, Windows 8 ha ancora un ritardo sostanziale nei confronti sia di Windows 7 che di Windows XP. I funzionari di Microsoft si sono rifiutati di fornire i dati precisi sulla quota di utilizzo per Windows 8.

Reller ha condiviso ulteriori numeri relativi a Windows 8 nel corso di un incontro con la giornalista Mary Jo Foley di Cnet presso la sede della società a New York. Reller ha detto che il team di Windows ha consegnato 739 aggiornamenti per Windows 8 e Windows RT negli oltre sei mesi da quando questi sistemi operativi sono stati resi disponibili. Questi aggiornamenti hanno incluso di tutto, dai miglioramenti della durata della batteria alle correzioni di bug per la sicurezza.

Ci sono più di 60.000 applicazioni 'Metro Style' per Windows 8 e Windows RT disponibili ora e si prevede che entro l'estate 2013 la maggior parte della app per Android e iPad saranno disponibili in Windows Store. Inoltre, ci sono stati più di 500 aggiornamenti alle applicazioni nello Store dal lancio a fine ottobre 2012.

Reller ha ribadito l'impegno di Microsoft nel migliorare l'esperienza di vendita al dettaglio per i consumatori che desiderano acquistare nuovi PC e tablet con Windows 8. Ha detto che anche se Microsoft ha investito più che mai sul commercio al dettaglio alla fine del 2012 - sia sulla formazione di venditori e la creazione di un modello standardizzato di demo di Windows 8 - tutto questo "ancora non si avvicina nemmeno alla sufficienza."

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?