Microsoft: trimestre deludente, Surface RT un flop

 

I guadagni e le vendite del quarto trimestre di Microsoft hanno mancato le aspettative con un ampio margine, con il rallentamento del mercato dei PC e la svalutazione dei tablet Surface RT che dipingono un quadro desolante per la società di Redmond

Scritto da Simone Ziggiotto il 19/07/13 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2013

 

I guadagni e le vendite del quarto trimestre di Microsoft hanno mancato le aspettative con un ampio margine, con il rallentamento del mercato dei PC e la svalutazione dei tablet Surface RT che dipingono un quadro desolante per la società di Redmond.

La società ha registrato nel suo quarto trimestre utili pari a 4,97 miliardi di dollari, o 59 centesimi per azione, su un fatturato di 19,9 miliardi di dollari. I risultati includono una svalutazione in 900 milioni di dollari dei tablet Surface RT che ammonta a 7 centesimi per azione.

Wall Street si aspettava che Microsoft registrasse nel quarto trimestre utili a 75 centesimi per azione su un fatturato di 20,73 miliardi di dollari. Per l'anno, Microsoft ha registrato un utile di 2,58 dollari per azione su un fatturato di 77,85 miliardi dollari.

La svalutazione dei tablet Microsoft Surface RT va a stretto contatto con il taglio dei prezzi annunciati all'inizio di questa settimana, il che si spera andrà a beneficio del maggior numero di tablet distribuiti. L’azienda ha infatti prodotto piu’ dispositivi di quelli che sono stati venduti e ne ha molti fermi in magazzino. Amy Hood, CFO di Microsoft, ha detto che i risultati sono stati "influenzati dal calo del mercato PC", ma che la domanda era comunque forte.

Microsoft Q4 2013

Il quarto trimestre di Microsoft riflette una storia di due società - una parte dell'impresa che sta piano piano entrando in una profonda crisi e la parte di Windows che sta lottando per riconquistare con i tablet la parte di mercato dei PC in crisi.

Per esempio, la divisione Windows di Microsoft ha registrato un utile operativo di 1,1 miliardi, in calo da 2,42 miliardi di un anno fa. La divisione di servizi on-line di Microsoft ha avuto una perdita operativa di 372 milioni, un drastico miglioramento dalla perdita dello scorso anno (6.672). Inoltre, la divisione Entertainment ha perso 110 milioni nel quarto trimestre.

Dal lato delle imprese, Microsoft vede uno spiraglio di luce. La divisione Server and Tools ha un utile operativo nel quarto trimestre di 2,35 miliardi di dollari su un fatturato di 5,5 miliardi. La divisione Business (si pensi Office) ha un risultato operativo di 4,87 miliardi di dollari su 7,2 miliardi.

Tra gli elementi chiave del quarto trimestre:

- Microsoft ha visto crescere la domanda dei consumatori per i servizi cloud, come Office 365, Outlook.com e Skype;
- Office 365 ha avuto un fatturato annuo di 1,5 miliardi;
- Server and System Center SQL ha avuto una crescita del fatturato a due cifre;
- Microsoft ha abbassato le spese a 31,3 miliardi di dollari da 31,9 miliardi di dollari per l'anno fiscale terminato il 30 giugno 2014.
- Per l'anno, Microsoft ha speso 10,41 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo, rispetto ai 9,81 miliardi di dollari per l'anno fiscale 2012.

Microsoft Surface RT un Flop da 900 milioni di dollari
 
Microsoft ha pubblicato ufficialmente i risultati finanziari del quarto trimestre fiscale 2013 annunciando che negli ultimi 3 mesi il proprio Microsoft Surface RT ha fatto perdere all’azienda circa 900 milioni di dollari.

Microsoft Surface

Per chi non conoscesse il dispositivo si tratta di un Tablet che grazie alla tastiera appositamente studiata da Microsoft (accessorio venduto separatamente) ed allo stand integrato per mantenere il device appoggiato come un Notebook fonde insieme l’esperienza PC con quella tablet.

L’azienda ha prodotto piu’ dispositivi di quelli che sono stati venduti ed ora inizia a pesare la giacenza rimasta a magazzino tanto che la stessa Microsoft è stata costretta a tagliare 150 euro dal prezzo di listino per cercare di smaltirne la rimanenza.

Il fatturato del quarto trimestre è stato di 19,9 miliardi di dollari mentre l’utile operativo e l’utile netto han fatto segnare rispettivamente 6,07 e 4,97 miliardi di dollari.

“Nel quarto trimestre abbiamo risentito del declino nel mercato PC, ma continuiamo a vedere una forte domanda per le nostre offerte enterprise e cloud" queste sono le parole di Amy Hood, direttore finanziario di Microsoft.

Secondo Microsoft il fatturato del quarto trimestre per quanto riguarda Windows Phone (vendita licenze più accordi sui brevetti con i produttori Android) è stato di a 222 milioni di dollari. 

NDP Group ha inoltre rivelato che Microsoft nel mese di Giugno ha venduto circa 140 mila XBOX360 negli USA, questo vuol dire che per il 30esimo mese consecutivo la console in questione svetta sulle concorrenti oltreoceano.

Non solo perdite quindi ma anche spese maggiori dell’anno precedente, per quanto riguarda il settore ricerca e sviluppo Microsoft ha investito ben 600 milioni di dollari in piu’ rispetto al 2012.

La liquidità a disposizione di Microsoft ha raggiunto invece quota 77,02 miliardi di dollari.

Per il momento è tutto, in caso di aggiornamenti vi terremo al corrente! A presto!
 
Microsoft: Surface-RT al centro di una Class Action

Una class action depositata nel Massachusetts sostiene che Microsoft ha falsificato i bilanci sulle vendite del suo tablet Surface RT.

Lo studio legale Robbins Geller Rudman & Dowd ha aperto una class action contro Microsoft in quanto ritiene che Microsoft ha dato informazioni fuorvianti sulle vendite del suo tablet Windows RT.
 
Imputati nella class action sono il CEO di Microsoft Steve Ballmer, l'ex direttore finanziario Peter Klein, il Corporate Vice President Frank Brod ed il Vice Presidente Esecutivo del Marketing Tami Reller.
 

 
La causa è stata depositata presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto del Massachusetts per conto di acquirenti del tablet di Microsoft tra il 18 aprile e il 18 luglio (il "Class Period", periodo di diffusione del messaggio pubblicitario ingannevole). L'azienda è alla ricerca di un attore di piombo per il caso.
 
La Robbins Geller Rudman & Dowd si è occupata del deposito di simili tipi di class actio in passato, come un rapido controllo sul suo sito Web rende chiaro. Nel comunicato stampa, la società mette in luce che "Robbins Geller... ha competenza nel perseguire class action degli investitori e vanta di una vasta esperienza in azioni di frode finanziaria.".
 
L'azienda sostiene che Microsoft "ha rilasciato dichiarazioni materialmente false e fuorvianti per quanto riguarda la performance finanziaria della Società e del suo tablet, il Surface RT.". Si sostiene che il bilancio della società per il trimestre chiuso al 31 marzo 2013 è stato 'materialmente falsificato ed è quindi fuorviante' e che i funzionari di Microsoft hanno di fatto riportato dati positivi ingannevoli circa il Surface RT durante il "Class Period".
 
Microsoft ha annunciato 900 milioni di dollari di svalutazione del Surface RT come parte dei suoi rapporti finanziari relativi al quarto trimestre 2013. Nonostante ciò, la società sta continuando a portare avanti la promozione del suo tablet e prevede di mettere a disposizione nuovi accessori per Surface RT e un nuovo successore del Surface RT tra oggi e il 30 giugno 2014.
 
Un portavoce di Microsoft ha detto che la società non ha fatto commenti sulla class action.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?