Xbox One: 15 cose da sapere

 

Dopo mesi di attesa, la Xbox One è ormai qui

Scritto da Simone Ziggiotto il 21/11/13 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2013

 

Xbox One: 15 cose da sapere

Dopo mesi di attesa, la Xbox One è ormai qui. Per chi ha ancora dubbi nel scegliere tra la nuova Playstation 4 e l'Xbox One, ecco un piccolo schema riassuntivo dedicato alla console di nuova generazione della Microsoft.

1. Prezzo e disponibilità
La Xbox One viene lanciata in Australia, Austria, Brasile, Canada, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Messico, Nuova Zelanda, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti il 22 novembre. Il costo è di 499 dollari in Nord America, 429 sterline nel Regno Unito, 599 dollari australiani in Australia, e 499 euro nei paesi dell'UE sopra elencati. La telecamera Kinect è inclusa, ed è inclusa sempre (on si può comprare la console senza il kinect).

2. Avrete bisogno di un abbonamento Xbox Live Gold (5 al mese in Italia) senza cui non potrete fare quasi nulla al di là di giocare in modalità single-player
L'abbonamento Xbox Live Gold era praticamente un obbligo per ogni Xbox gamer online prima, ma lo è ancora di più oggi. Eventuali servizi online richiedono Gold, dallo streaming di Film e Serie TV all'ascolto della musica.

3. Xbox One diventa lettore Blu-ray, DVD, e (a differenza di PS4) anche CD MP3
La Xbox 360 ha avuto solo il supporto DVD e finalmente la Xbox One diventa anche lettore Blu-ray, una piacevole aggiunta per molti amanti dei film in alta definizione. Tuttavia, gli amanti dei Blu-ray 3D rimangono delusi: la Xbox One non è compatibile con i film con immagini in tre dimensioni. (Non c'è compatibilità Blu-ray 3D nemmeno sulla PS4 al momento, ma il supporto sarà aggiunto tramite aggiornamento software in futuro).

4. Supporta DLNA, sì ma limitata
Microsoft punta a far conoscere il suo servizio di storage su cloud SkyDrive, e lo ha scelto come luogo in cui memorizzare foto e video degli utenti di Xbox One, con la funzionalità DLNA tradizionale che è stata limitata rispetto a quanto era possibile con la Xbox 360.

5. Il disco rigido non è sostituibile dall'utente (a differenza di PS4)
La Xbox One è dotata di un hard disk da 500GB e non può essere sostituito dall'utente. In questo momento non ci sono possibilità di avere più spazio, se non quello sul cloud.

6. Xbox One non riproduce i giochi per Xbox 360, Xbox originale o titoli Xbox Live Arcade (dischi o digitali)
Cattive notizie per i possessori di Xbox 360 con tanti giochi comprati, perchè la nuova Xbox One non riproduce questi dischi. E tutti i giochi Xbox scaricati che esistono sul vostro account Xbox Live non potranno essere trasferiti e giocati nella nuova console. E' un nuovo inizio con la Xbox One, che vi piaccia o no. Per chi ha un acocunt Xbox, comunque, le impostazioni utente e i dettagli del profilo vengono trasferiti correttamente.

7. I giochi scaricati possono essere ri-scaricati, mentre i giochi comprati su disco hanno bisogno del disco per poter essere eseguiti
Se scaricati giochi dallo store di Xbox potete anche cancellarli e riscaricarli quanto volete, mentre se inserite un disco di un gioco e lo installate ci sarà poi sempre bisogno di inserire il disco per avviare il gioco.

8. La Xbox One non ha il supporto Bluetooth
Solo il Wi-Fi Direct e il Wi-Fi 802.11n aiuteranno le connessioni device-to-device, ma per gli accessori senza fili dovrete usare quelli ufficiali di Xbox perchè non supporta il Bluetooth. E' bene precisare che la PlayStation 4 non funziona con tutte le periferiche Bluetooth universali, anche se supporta il Bluetooth.

9. Il Kinect raddoppia e diventa ricevitore IR
Il Kinect integra il modulo a infrarossi, così da poter usare un telecomando universale per guardare le televisione attraverso la Xbox One (si può collegare anche un decoder esterno). I controlli come il controllo del volume e il cambio del canale possono comunque essere eseguiti utilizzando la voce, ma alcuni potranno trovare più comodo usare il buon vecchio telecomando.

10. La Xbox One funziona con telecomandi universali
A differenza della PS4, che manca di una porta IR, la Xbox One può essere controllata con un telecomando universale compatibile, anche per la riproduzione di DVD o Blu -ray per le persone che non vogliono utilizzare il controller Xbox o i comandi vocali di Kinect.

11. La Xbox One è più grande della PlayStation 4
La Xbox One misura 34,3 x 26,3x8 centimetri, mentre la Playstation 4 misura 27,5 x 30,5 x 5,3 centimetri.

12. Xbox SmartGlass è tornato e funziona su Windows 8 e dispositivi iOS e Android
La funzionalià del secondo schermo accessibile tramite l'app SmartGlass di Microsoft funziona su una varietà di telefoni, tablet e PC, e promette: esplorare la console toccando e scorrendo con le dita, utilizzare la tastiera del device per digitare testi sulla console, esplorare il Web sulla console utilizzando la tastiera e le funzioni di zoom, riprodurre, sospendere, far avanzare, riavvolgere e interrompere video e brani musicali sulla console, eseguire ricerche nel catalogo completo Xbox di musica, video e giochi, ricche esperienze interattive offerte da creatori di contenuti di gioco e intrattenimento selezionati, controllare e confrontare gli obiettivi con gli amici di Xbox, modificare l'avatar 3D, inviare messaggi agli amici di Xbox e modificare il profilo; a tutto questo si aggiungono le funzioni di secondo schermo in-game e video pop-up. La compatibilità comprende iPhone, iPad, iPod Touch, Android almeno 4.0 ICS e telefoni, tablet e PC Windows 8.

13. Kinect non è richiesto per l'uso, ma aiuta certamente
Una nuova Kinect viene abbinata in ogni Xbox One, rendendolo un acquisto obbligati (e compreso nel prezzo dei 499 euro). Kinect è destinato ad essere un accessorio importante per molte funzionalità, ma non è necessario perchè la console funzioni. Serve per il controllo vocale e riconoscimento dei gesti, che sono parti importanti della user experience di Xbox One.

14 . Funziona con TV via cavo e digitale terrestre
Un ingresso HDMI consente di collegare il vostro decoder direttamente nella Xbox One, che ha il proprio menù personalizzato per palinsesti televisivi, informazioni sulle trasmissioni e per le varie impostazioni. Tuttavia, non è possibile guardare qualcosa di registrato sul DVR.

15. Alcuni televisori non sono supportati da Kinect
Da alcuni siti che hanno potuto provare in anteprima la console è giunta la cattiva notizia che non tutti i televisori supportano il Kinect. Forse sono necessari aggiornamenti software aggiuntivi.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?