Microsoft, 75 Xbox One per arrivare alla versione Definitiva

 

La Xbox One che alcuni di noi hanno comprato per arrivare alla forma attuale è passata attraverso una lunga gestazione dei designer di Microsoft

Scritto da Maurizio Giaretta il 21/01/14 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2014

 

Microsoft, 75 Xbox One per arrivare alla versione Definitiva

La Xbox One che alcuni di noi hanno comprato per arrivare alla forma attuale è passata attraverso una lunga gestazione dei designer di Microsoft. Negli oltre due anni di lavoro ne sono stati realizzati ben 75 prototipi.

Quando vediamo i prodotti di elettronica negli scaffali dei negozi non pensiamo a tutto il lavoro che è stato necessario per arrivare a quel risultato finale. I product designer pensano a quale possa essere l'interpretazione estetica (e funzionale, grazie alla collaborazione con gli ingegneri e con altre figure specializzate) migliore del prodotto. Ogni volta che si esegue una modifica ci si domanda giustamente se contribuisca a un miglioramento generale e se non possa essere ancora ottimizzata.

Il risultato dunque è che un prodotto in vendita può essere stato preceduto da decine o a volte anche centinaia di versioni di test.

A questo processo non si è potuta tirare indietro la nuova Xbox One. Microsoft infatti prima di arrivare al prodotto finito ne ha realizzate ben 75 varianti. Le cose sembrano essere state ancor più elaborate con gli accessori, infatti per Kinect ne sono state fatte 100, mentre per il controller le prove sono state addirittura 200 (per fortuna che hanno inventato le stampanti 3D).

Il designer aziendale di Microsoft, Carl Ledbetter, in un articolo ha spiegato che nel 2010 ha avuto il compito di progettare il design della nuova generazione di Xbox, il cui nome in codice era Durango, assieme a quello del nuovo Kinect. E' stato impiegato molto tempo per trovare il bilanciamento migliore possibile tra il design familiare della Xbox e il desiderio di realizzare qualcosa di nuovo. "La console aveva il bisogno di essere sofisticata e al contempo di facile approccio".

In questi anni la passione non gli è mai mancata. "Abbiamo speso un sacco di tempo per i dettagli", ha detto. Tre anni dopo, nel giorno dell'arrivo della Xbox One nei negozi (era il 22 Novembre scorso), era in fila con altre persone per essere tra i primissimi ad acquistarla. "Come avrei potuto resistere? Si impiegano anni lavorando su qualcosa, ed è abbastanza speciale essere presente quando quel qualcosa viene messo in vendita a livello planetario".

Ledbetter era in fila anche 8 anni fa per il lancio della Xbox 360.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?