Microsoft spiega perche' Surface esiste

 

Perché esiste Surface ed è per Microsoft importante continuare lo sviluppo del suo prodotto ibrido laptop-tablet? Lo stesso gigante del software - o, in questo caso, anche di hardware - ha delle risposte a queste domande

Scritto da Simone Ziggiotto il 27/01/14 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2014

 

Microsoft spiega perche' Surface esiste

Perché esiste Surface ed è per Microsoft importante continuare lo sviluppo del suo prodotto ibrido laptop-tablet? Lo stesso gigante del software - o, in questo caso, anche di hardware - ha delle risposte a queste domande.

Microsoft ha detto questa settimana durante la conference call dedicata ai risultati dell'ultimo trimestre della società che le spedizioni di tablet Surface hanno registrato un raddoppio del numero delle spedizioni, e anche per questo l'azienda non sembra avere alcuna intenzione di ritirarsi dalla strategia di espandersi come un produttore di dispositivi.

Quindi, cerchiamo di porci questa domanda esistenziale: perché Microsoft crea e migliora Surface? Le dichiarazioni contenute nel resoconto della conference call ci svela proprio questo:

Un concorrente che segue il modello 'verticalmente integrato', in cui una singola impresa controlla software e hardware di un prodotto e servizi correlati, ha avuto successo con alcuni prodotti di consumo come personal computer, tablet, telefoni cellulari, console di gioco e lettori di musica digitale. I concorrenti che perseguono questo modello ricavano anche dai servizi che si integrano con la piattaforma hardware e software. Offrendo anche alcuni prodotti e servizi hardware e software integrati verticalmente, infatti, i nostri concorrenti in smartphone e tablet hanno stabilito le basi di utenti notevolmente più grandi.

Siamo di fronte a notevoli sfide competitive da piattaforme concorrenti sviluppate per nuovi dispositivi e formiamo fattori come smartphone e tablet PC . Questi dispositivi competono su più basi, tra cui il prezzo e l'utilità percepita del dispositivo e la sua piattaforma.

Gli utenti si rivolgono sempre più a questi dispositivi per eseguire le funzioni che in passato sarebbero state eseguite da personal computer ... la prevalenza di questi dispositivi può rendere più difficile attrarre sviluppatori di applicazioni per le nostre piattaforme.

E il rovescio della medaglia:

Gli sforzi per competere con il modello verticalmente integrato aumenterà i costi e ridurrà i margini operativi. Inoltre, Surface è in concorrenza con prodotti realizzati dai nostri partner OEM, e può in qualche maniera influenzare il loro impegno nei confronti della nostra piattaforma.

Microsoft sembra però entusiasta di andare avanti con il progetto Surface, a detta di Amy Hood, Chief Financial Officer di Microsoft, che ha avuto questo da dire durante la conference call:

Con i clienti che riconoscono Surface... una valida proposta come un unico dispositivo per tutto nella loro vita. Ci sentiamo fieri dei progressi che abbiamo fatto negli ultimi due trimestri, e siamo entusiasti di avere l'opportunità di andare avanti con Surface... Sai, quando abbiamo lanciato Surface solo un anno fa, il nostro obiettivo era creare un prodotto che potesse essere più di una innovazione hardware, nel servizio e nel software. E, come sapete, abbiamo imparato molto nel corso di questo viaggio.

Ed ora veniamo alle domande più che lecite: come Surface e i PC evolveranno nei prossimi mesi secondo Microsoft? Il Surface diventerà un ibrido All-In-one che andrà veramente a sostituire un personal computer? Quanto c'è da aspettare per il Surface 3? E che ne sarà della piattaforma Windows Phone?

Solo il tempo troverà le risposte. Intanto, potete fare le vostre ipotesi nel box dei commenti qui sotto.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?