Microsoft annuncia sospensione Windows XP ma ancora molto usato in Italia

 

1 PC aziendale su 4 in Italia ancora esegue Windows XP: la fotografia dello stato di adozione del sistema operativo a due mesi dal termine del supporto da parte di Microsoft

Scritto da Simone Ziggiotto il 19/02/14 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2014

 

Microsoft annuncia sospensione Windows XP ma ancora molto usato in Italia

1 PC aziendale su 4 in Italia ancora esegue Windows XP: la fotografia dello stato di adozione del sistema operativo a due mesi dal termine del supporto da parte di Microsoft.

A meno di due mesi dal termine ufficiale del supporto di Microsoft a Windows XP, il sistema operativo della casa di Redmond è ancora usato su larga scala non solo dalle imprese, ma anche dalle famiglie italiane.

Secondo la più recente ricerca condotta da IDC per conto di Microsoft, infatti, il sistema operativo 'vecchio' 12 anni viene oggi usato ancora dal 24 per cento delle piccole e medie aziende, per oltre l'80 per cento dei pc aziendali. Secondo i dati pubblicati dall'ultimo rapporto di Statcounter, invece, nelle famiglie italiane il tasso di adozione di XP è ancora al 16 per cento.

Stando a quanto precedentemente comunicato, gli ultimi dati di Net Applications mostrano che l'adozione di Windows XP in tutto il mondo è in aumento, con la percentuale di utenti di Windows XP che è salita al 29.23 per cento nel mese di gennaio 2014. Windows XP ha visto la sua quota salire di 0,25 punti percentuali rispetto al mese di dicembre 2013.

Probabilmente il sistema operativo di maggior successo della compagnia di Redmond, Windows XP dal prossimo 8 Aprile continuerà ad essere un sistema operativo che funzionerà, ma Microsoft non rilascerà più aggiornamenti della sicurezza, "hotfixes" o assistenza, gratuita o a pagamento. Saranno forniti aggiornamenti solo per Microsoft Security Essentials (per privati) e System Center Endpoint Protection, Forefront Client Security, Forefront Endpoint Protection e Windows Intune (per aziende).

L'addio definitivo a Windows XP da parte di Microsoft è previsto per il 14 Luglio 2015. Il consiglio è di passare ad una più recente versione di Windows: se proprio Windows 8/8.1 non vi aggrada, passate almeno a Windows 7, che è forse la migliore versione oggi disponibile di Windows.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?