Microsoft Surface Mini atteso per in Estate

 

La prima generazione di tablet Surface Mini di Microsoft è di nuovo in produzione, secondo le indiscrezioni

Scritto da Simone Ziggiotto il 08/07/14 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2014

 

Microsoft Surface Mini atteso per in Estate

La prima generazione di tablet Surface Mini di Microsoft è di nuovo in produzione, secondo le indiscrezioni. Lancio atteso per l'estate.

Microsoft potrebbe finalmente svelare una mini versione del suo tablet Surface questa estate, almeno secondo quanto previsto da @evleaks, fonte spesso affidabile. Secondo le indiscrezioni, "Microsoft Surface Mini è tornato in produzione, in previsione di una uscita estiva".

Le voci dell'uscita del Surface Mini di prima generazione erano emerse in maggio dopo che Microsoft aveva invitato i giornalisti a prendere parte ad una "piccola riunione" a New York City. Finora, tuttavia, una mini versione del tablet Surface di Microsoft deve ancora apparire.

Microsoft ha recentemente aggiunto alla sua linea di tablet il Surface Pro 3, un tablet dotato di uno schermo da 12 pollici, risoluzione di 2.160x1440 pixel, un processore Intel Core i5 e 8GB di memoria. Ma il Surface Pro 3 ha un costo che parte da 819 euro, un prezzo alto da pagare per le persone che potrebbero voler solo un tablet standard. Al contrario, i tanlet da 7 pollici e 8 pollici attirano sempre più consumatori, grazie soprattutto per il loro prezzo basso che in media è di circa 200 euro.

Un rapporto di maggio di Bloomberg aveva affermato che un Surface Mini era in previsione di essere lanciato, ma che il CEO di Microsoft Satya Nadella e il vice presidente esecutivo Stephen Elop hanno rinviato il lancio del prodotto dopo aver determinato che non era abbastanza diverso dalla concorrenza. La stessa Microsoft non ha ancora rivelato alcuna specifica del presunto Surface Mini, anche se Panos Panay, Corporate Vice President for Surface Computing, ha detto a Bloomberg dopo l'evento dedicato al Surface 3 del 20 maggio che Microsoft "sta ancora lavorando su versioni più piccole".

Microsoft si è finora concentrata sul mercato dei tablet di fascia alta, promuovendo il Surface Pro 3 anche come sostituto di un notebook. Un tablet Surface Mini di 7/8 pollici e accessibile ad un prezzo basso potrebbe garantire a Microsoft uno spazio in un mercato in rapida crescita, quello dei tablet di fascia bassa. Tuttavia, questo mercato sta diventando sempre più saturo, in quanto ci sono tantissimi prodotti Windows 8.1 di altri produttori. Per competere qui, Microsoft dovrebbe differenziare il suo Surface Mini dai prodotti concorrenti. 

Per il momento Microsoft non commenta voci o speculazioni sul Surface Mini, quindi non rimane che aspettare.

Microsoft conferma accidentalmente il Surface Mini

Microsoft aveva nei piani il lancio di un tablet Surface Mini, ma qualcosa non è andato come previsto: un manuale per il Surface Pro 3 pubblicato online sul sito della società include anche una serie di riferimenti al modello più piccolo. E' la conferma che il tablet era in cantiere.

Quando Microsoft ha presentato il suo tablet Surface Pro 3 il mese scorso in molti si aspettavano che l'azienda potesse rivelare in quell'occasione anche il suo primo tablet 'mini'dalle dimensioni più contenute rispetto al modello di base, ma così non è stato.
 
Secondo le indiscrezioni, Microsoft ha annullato i suoi piani per lanciare il Surface Mini pochi giorni prima dell'evento tenutosi a New York City. Microsoft non ha mai confermato l'esistenza di un tale dispositivo, tuttavia, ma un nuovo manuale per il Surface Pro 3 pubblicato online sul sito della società include anche una serie di riferimenti al modello più piccolo. Questa sarebbe la prova che i piani di lanciare un Surface Mini c'erano per Microsoft, ma qualcosa le ha fatto cambiare idea.
 
"Puoi associare la nuova penna con il Surface Mini anche dopo la prima installazione" si leggeva in una sezione del manale dove si parla della nuova Penna stilo, mentre in almeno un altro paio di sezioni del manuale si facevano altri riferimenti al Surface Mini: "quando si utilizza OneNote" e le "funzionalità di blocco della rotazione dello schermo".
I riferimenti al Surface Mini nel manuale utente del Surface 3 seguono le diverse indiscrezioni che, con quasi assoluta certezza, prevedevano che assieme con il Surface Pro 3 Microsoft presentasse anche una variante più piccola del tablet.
 
A questo punto non è chiaro se Microsoft sta ancora progettando di rilasciare il suo dispositivo Surface Mini, ma vi terremo aggiornati.
Nel frattempo, Surface 3 è prenotabile sullo store italiano di Microsoft a partire da 819 euro, con spedizioni previste per iniziare da settembre (qui prezzi, informazioni e scheda tecnica).
P.S. Inutile cercare il manuale adesso nel sito di Microsoft perchè appena qualcuno si è accorto dell'errore la pagina è stata rimossa.
 
Microsoft Surface mini avra' chip Qualcomm

Mentre è quasi certo che il 20 maggio Microsoft annuncerà il nuovo Surface mini, non è detto che questo sarà l'unico tablet che sarà presentato.

Tutti i segni indicano che il primo tablet Surface 'mini' di Microsoft è pronto, ed è ormai prossimo alla presentazione. Si prevede sarà il rivale assoluto dell'iPad Mini. E oggi, nuovi dettagli trapelati sul dispositivo dicono che il Surface mini monterà un chip Qualcomm.
 
Se tutto viene confermato, il Surface mini sarà il primo tablet Surface con un chip prodotto da Qualcomm, come riportato da Bloomberg. Ad oggi, i tablet membri della famiglia Surface di Microsoft (compresi i modelli Pro) fanno uso di processori Nvidia e Intel.
 
Forse non a caso, l'unico altro tablet basato su Windows RT sul mercato, il Lumia 2520 di Nokia (che è stata acquisita da Microsoft), utilizza un processore Qualcomm.
Questa è una distinzione importante, perché il chip Qualcomm nel tablet Lumia 2520 fornisce il supporto per le reti 4G/LTE negli Stati Uniti, e poi il nuovo "Surface Mini" dovrebbe essere basato anche questo su Windows RT (quindi non la versione full di Windows 8).
 
La banda larga mobile è una caratteristica che è stata gravemente carente sui tablet Surface di Microsoft. Nel mese di marzo, l'azienda di Redmond ha finalmente rilasciato il modello di seconda generazione del suo tablet originale, il Surface 2, dotato di supporto per la rete LTE ma però solo per la rete del vettore americano AT&T.
 
I chip Qualcomm non saranno gli unici chip che vedremo all'interno dei nuovi modelli di Surface. Anche Intel dovrebbe partecipare alla conferenza stampa del prossimo 20 maggio, segno che qualcosa di nuovo nascerà dalla collaborazione Microsoft-Intel, secondo Bloomberg.
 
 
Microsoft, evento Surface il 20 maggio: atteso il Surface mini

Microsoft ha spedito gli inviti per un "piccolo" evento dedicato al mondo Surface che si terrà in quel di New York City il prossimo 20 maggio.
 
Secondo le indiscrezioni, è giunta l'ora per la società di Redmond di presentare un mini tablet della famiglia Surface, che potrebbe benissimo essere chiamato Surface mini.
Le indiscrezioni di un tablet Surface più compatto rispetto all'offerta attuale stanno circolando da diversi tempo. I primi rumors erano emersi nel lontano 2012, poco dopo che il Surface di prima generazione era stato annunciato. Poi di nuovo se ne è parlato nel 2013 del possibile debutto di un Surface mini, quando poi ad essere stata presentata è stata la seconda generazione dei tablet realizzati da Microsoft.
 
Il momento sembra essere quello giusto per Microsoft di presentare una versione mini del suo tablet Surface, anche se arriva in un momento in cui l'offerta di tablet sul mercato è molto ampia e, secondo le ultime analisi, il mercato dei tablet è giunto ad un punto di stagnazione.
 
In ogni caso scopriremo quali sono le novità che Microsoft ha in serbo per la sua famiglia di prodotti Surface tra un paio di settimane, quando si terrà l'evento del 20 maggio nella Grande Mela.
 
Voi cosa vi aspettate dall'evento di Microsoft del 20 maggio? Scrivete nel box dei commenti qui sotto.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?