Windows 9, Cortana potrebbe essere incluso nella versione finale

 

Un assistente virtuale pe rla prossima major release di Windows? Microsoft sta pensando di portare il suo Cortana su tablet e pc con Windows 9

Scritto da Simone Ziggiotto il 16/08/14 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2014

 

Windows 9, Cortana potrebbe essere incluso nella versione finale

Un assistente virtuale pe rla prossima major release di Windows? Microsoft sta pensando di portare il suo Cortana su tablet e pc con Windows 9.

L'assistente virtuale Cortana di Microsoft, concorrente di Siri della Apple, potrebbe essere incluso nella versione finale del sistema operativo Windows 9 visto che ha finora ricevuto una buona dose di lodi per le sue prestazioni sui telefoni Windows Phone 8.1.

Secondo un rapporto da Neowin, Cortana è stato aggiornato per essere ancora migliore nel gestire le informazioni e capire le frasi dettate dall'utente, ed è pronto per essere rilasciato in una versione più stabile che dovrebbe arrivare nella prima build di Windows 9. Se tutto procederà come deve, Microsoft potrebbe decidere di integrare l'assistente virtuale nella versione finale del sistema operativo, questa attesa al debutto nell'estate del 2015.

Secondo le indiscrezioni, per il momento, Cortana in Windows 9 è concepito come una applicazione stand-alone che occupa circa il 25% del display, con il familiare cerchio animato situato nel centro. L'utente può interagire con l'applicazione tramite comandi vocali o la digitazione del testo con la tastiera. E' ragionevole aspettarsi che Cortana sarà integrato in Windows 9 in un livello molto più profondo di una semplice applicazione stand-alone nel caso in cui Microsoft decidesse di proseguire con il suo sviluppo.

Chi è Cortana? Cortana è lo strumento con cui Microsoft sfidare Siri di Apple e Google Now. Sugli smartphone Windows Phone, a Cortana l'utente può dire cosa fare al telefono con la propria voce e al contempo l'assistente fornirà un supporto per le ricerche, per le notifiche degli eventi e per altro. Una parte fondamentale di Cortana è la sua capacità di memorizzare le informazioni e i dati che impara da ciascun utente di volta in volta, mano a mano che si utilizza: più si usa Cortana, più l'assistente si avvicina al modo di pensare, parlare e ascoltare dell'utente. Cortana consente anche di accedere a informazioni personali, quali dati di posizione, promemoria e informazioni dei contatti. Cortana può anche monitorare i voli in partenza o gli orari degli spettacoli nei cinema più vicini, permettendo così di essere utile all'utente in modo simile a Google Now. Cortana sfrutta i dati provenienti da servizi come Bing, Foursquare, e altri come fonti di informazioni.

Il video seguente può dare un'idea di come Cortana può tornare utile agli utenti di Windows.

Cortana su Windows 8 - test


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?