Windows 9, Preview pubblica attesa a Settembre

 

Microsoft dovrebbe rilasciare a settembre (o all'inizio di ottobre massimo) una versione Preview di Windows Threshold, il nome in codice di Windows 9

Scritto da Simone Ziggiotto il 19/08/14 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2014

 

Windows 9, Preview pubblica attesa a Settembre

Microsoft dovrebbe rilasciare a settembre (o all'inizio di ottobre massimo) una versione Preview di Windows Threshold, il nome in codice di Windows 9. La Public Preview avrà caratteristiche non del tutto complete o mancanti. Consigliata agli sviluppatori.

Microsoft dovrebbe fornire il mese prossimo una versione Preview di Windows Threshold, il nome in codice per quello che sarà probabilmente il nome di Windows 9. Il produttore di software sta' gradualmente lavorando sul rilascio della prossima major release del suo OS nel corso degli ultimi mesi, aggiungendo e modificando diverse caratteristiche per una "technology preview" che sarà aperta al pubblico presto. Secondo quanto riportato da ZDNet, Microsoft ha già condiviso una precoce build di Threshold con i produttori e partner, mentre l'anteprima pubblica è prevista nel prossimo mese di settembre o all'inizio di ottobre.

L'anteprima di Windows 9 sarà resa disponibile similmente a come Microsoft ha permesso agli sviluppatori di testare Windows 8, con caratteristiche non del tutto complete o addirittura mancanti. Il consiglio è dunque di non installare l'anteprima quando uscirà, a meno che non siate esperti sviluppatori o abbiate un vecchio pc su cui testare il sistema operativo. In ogni caso, ZDNet afferma che Microsoft rilascerà continui aggiornamenti automatici per gli utenti che installeranno l'anteprima.

Le esistenti versioni beta di Windows Threshold includono un nuovo Menu Start, la possibilità di aprire le apps "Metro-style" come finestre separate sul desktop, la rimozione della Charms bar, e una prima versione di Cortana. Inoltre, il supporto di più desktop virtuali, una funzionalità che i sistemi operativi concorrenti hanno già da un bel po'. Come già possibile su Mac OS X e Ubuntu, la funzione permetterebbe di eseguire più applicazioni in parallelo in diversi ambienti richiamabili attraverso un pulsante. 

La famosa barra Charms che dovrebbe scomparire è quella barra che su un dispositivo si espande dalla destra dello schermo, ed è ragionevolmente facile da usare. Per chi ha un computer desktop con tastiera e mouse, tuttavia, è necessario prendere il puntatore del mouse, spostarlo sull'angolo destro superiore o inferiore, lasciarlo lì per pochi secondi e poi la barra appare "magicamente". Sembra che però sia inutile, motivo per cui dovrebbe scomparire sia dal sistema operativo per desktop che per tablet.

Microsoft sta anche facendo alcune modifiche dell'interfaccia utente a Windows 9, comprese alcune modifiche sul desktop per migliorare Windows 8.

La versione finale pubblica di Windows 9 è prevista per l'estate 2015.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?