Microsoft e Mozilla preparano la risposta al Chromecast di Google

 

Microsoft starebbe preparando un dispositivo concorrente al Chromecast di Google, secondo dei documenti di certificazione trapelati

Scritto da Simone Ziggiotto il 26/08/14 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2014

 

Microsoft e Mozilla preparano la risposta al Chromecast di Google

Microsoft starebbe preparando un dispositivo concorrente al Chromecast di Google, secondo dei documenti di certificazione trapelati.

Sembra che Microsoft stia preparando un dispositivo concorrente al Chromecast di Google, secondo dei documenti trapelati online dopo che questi sono stati depositati presso la FCC che avrebbe certificato il nuovo prodotto, rivelando in anticipo i possibili piani futuri del gigante di Redmond.

Le indiscrezioni rivelano che il gadget arriverà con integrato un modulo Wi-Fi, una porta HDMI e una porta USB, le stesse caratteristiche del Chromecast di Google. Il dongle di Microsoft, tuttavia, utilizzerà la tecnologia Miracast per trasmettere i contenuti da un dispositivo Windows Phone o un PC al display più grande del televisore a cui il dongle viene collegato.

Un tentativo da parte di Microsoft per sfidare il Chromecast ha sicuramente senso. Dopo aver festeggiato il suo primo compleanno, il Chromecast è un successo in tutti i mercati dove è disponibile, grazie alle potenzialità che può offrire con un prezzo veramente basso (35 euro). Un dispositivo concorrente della stessa fascia di prezzo o inferiore da Redmond potrebbe anche rubare clienti al prodotto di Google, purchè sia efficiente in egual misura o di più.

Secondo i dati provenienti dell'ultima ricerca di mercato condotta in America da Parks Associates, alcuni dispositivi dongle stanno perdendo popolarità perchè ormai 'vecchi'. E' logico che i nuovi dispositivi che vengono lanciati sul mercato imparano da quelli già esistenti e ne migliorano le funzionalità. Chromecast di Google è in vendita già da un anno negli Stati Uniti (solo da pochi mesi in Europa) ma l'hardware del prodotto non è cambiato, e per molti è 'tecnologicamente vecchio'.

Le vendite dei lettori multimediali come Chromecast, Fire TV, Apple TV e Roku sono aumentate di quasi il 20 per cento negli Stati Uniti nell'ultimo anno, contro il 14 per cento nel 2012, secondo i dati di Parks Associates. Mentre Chromecast è presente in circa il 6 per cento delle case americane, l'uso regolare del dongle di Google è sceso al 73 per cento dal 78 per cento nel terzo trimestre, secondo l'indagine della società condotta in 10.000 famiglie di americani dotati di accesso ad internet a banda larga. L'utilizzo mensile per visualizzare le pagine Web è sceso al 57 per cento dal 76 per cento del trimestre precedente.

Mozilla prepara la risposta a Chromecast

Un dongle HDMI basato su piattaforma Firefox OS è in lavorazione e Mozilla punta con questo a fornire un'alternativa al popolare Chromecast di Google.
I colleghi di GigaOM hanno messo le mani su una versione prototipo del dongle HDMI a cui Mozilla sta lavorando come risposta al Chromecast di Google e hanno condiviso le loro prime impressioni su cosa possiamo aspettarci dal dispositivo.
 
Prima di tutto, il dongle di Mozilla non ha ancora un nome, cosa che dovrebbe suggerire che per la commercializzazione ci vorrà ancora del tempo.
È interessante notare, però, che il dispositivo basato su Firefox OS è in grado di riprodurre alcuni contenuti di Chromecast. Ad esempio, i colleghi di GigaOM hanno detto che è possibile dall'app YouTube per Android riprodurre video proprio come possibile con Chromecast.
 
Per quanto concerne il design, il dispositivo sembra piuttosto ingombrante rispetto alle dimensioni del Chromecast, ma si tratta pur sempre di un prototipo.
Nel video qui sotto potete vedere come funziona il dispositivo di Mozilla, ricordando che il dongle che arriverà sul mercato potrà differire in alcuni aspetti, in quanto è ancora in sviluppo.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?