Microsoft rimuove 1500 app false da Windows Store

 

Microsoft ha eliminato più di 1500 applicazioni dal proprio catalogo Windows Store perchè aventi "titolo o descrizione fuorviante"

Scritto da Simone Ziggiotto il 29/08/14 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2014

 

Microsoft rimuove 1500 app false da Windows Store

Microsoft ha eliminato più di 1500 applicazioni dal proprio catalogo Windows Store perchè aventi "titolo o descrizione fuorviante". Rimborserà gli utenti che hanno pagato per scaricare le applicazioni rimosse.

Microsoft ha recentemente riferito che un gran numero delle sue applicazioni presenti nel Windows Store sono state inserite con titoli e descrizioni imprecise e fuorvianti. Ciò ha spinto l'azienda a eliminare più di 1500 applicazioni dal proprio catalogo di apps.

La rimozione delle applicazioni in questione si presenta come parte di un tentativo di Microsoft di migliorare la qualità della sua selezione app, e riflette anche i recentemente aggiornati requisiti a cui devono sottostare le app che vengono certificate dall'azienda.

I nuovi requisiti sono:

Titolo - deve riflettere in modo chiaro e preciso le funzionalità dell'app.
Categorie - per garantire che le applicazioni vengano suddivise in categorie in base alla funzione e lo scopo. 
Icone - devono essere differenziate per evitare di essere confuse con altre. 

La nuova politica si applica anche ai requisiti che devono rispettare le nuove applicazioni per le quali gli sviluppatori chiedono l'inserimento nello Store di Windows Phone.

Oltre ad aver eliminato 1500 applicazioni che hanno violato queste nuove regole, Microsoft rimborserà il costo di acquisto delle applicazioni rimosse a tutti gli utenti che hanno scaricato tali app a causa del loro "titolo o descrizione fuorviante".

Tale decisione può essere vista come l'ammissione da parte di Microsoft che la qualità di molte applicazioni presenti negli store di Windows e Windows Phone avevano una scarsa qualità. Anche se ha ancora molta strada da fare per fornire una selezione veramente ricca di app in confronto agli store concorrenti di Apple e Google, Microsoft ha fatto un grande passo nella giusta direzione.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?