Microsoft: Smartwatch in arrivo nelle prossime Settimane

 

Microsoft ha intenzione di entrare nel settore degli orologi "intelligenti"

Scritto da Maurizio Giaretta il 20/10/14 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2014

 

Microsoft: Smartwatch in arrivo nelle prossime Settimane

Microsoft ha intenzione di entrare nel settore degli orologi "intelligenti". L'esordio diventerà realtà nel giro della prossima manciata di giorni.

Dopo aver visto con i propri occhi i numerosi smartwatch presentati da Samsung, LG, Motorola e, per ultimo, da Apple, la società di Redmond non ha intenzione di restare al palo e di prendersi indietro in quello che potrebbe essere un nuovo segmento strategico di profitto. D'altronde, l'esperienza fatta con Nokia avrà pur insegnato qualcosa.

Secondo quanto riporta Forbes, la società guidata da Satya Nadella nel giro delle prossime settimane presenterà pertanto il suo smartwatch. Il prodotto ricalcherà a grandi linee ciò che abbiamo visto finora con la concorrenza: avrà uno schermo touchscreen, sarà dotato di sensori e funzioni dedicate al benessere fisico e soprattutto sarà compatibile con più piattaforme software.

Samsung Gear S

Non si sa ancora se sarà dotato di SIM autonoma. Se lo fosse, sarebbe una cosa molto gradita, poichè potrebbe essere usato anche in assenza di uno smartphone nelle vicinanze. In questo senso Samsung ha già presentato Gear S (foto sopra), il primo smartWatch in assoluto con connessione dati. A seguire il buon esempio è stato anche il cantante dei Black Eyed Peas, che fa anche l'imprenditore e che ha presentato i.am Puls.

Per un approfondimento, consigliamo la lettura di "Will.i.am presenta Puls, lo smartwatch con alloggio per schede SIM".

L'esordio nel settore degli orologi 'intelligenti' avverrà nel giro del "prossimo paio di settimane". Più in dettaglio si apprende che avrà un sensore di frequenza cardiaca e, come anticipato, sarà in grado di funzionare non solo con smartphone e tablet Windows Phone, ma anche con Android e iOS. La batteria invece durerà due giorni con un uso normale.

Si evince dunque che:

1) per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, siamo nella media: niente di più, niente di meno. Non ci sarà alcun 'effetto wow'.
2) "Prossime due settimane" significa che lo smartwatch arriverà nei negozi in tempo per le festività natalizie.

Apple Watch

L'avversario più temibile una volta tanto non è Apple: nonostante la società di Cupertino abbia già presentato il suo Watch (qui sopra), questo non sarà in vendita prima del primo trimestre del 2015. "Microsoft Watch" se la giocherà alla pari con i vari Motorola Moto 360, Sony SmartWatch 3, Lg G Watch e con la famiglia Gear di Samsung (Gear 2, Gear 2 Neo, Gear Fit e Gear Live, oltre al già citato Gear S).

Per scoprire che cosa la società di Redmond abbia in serbo, non manca dunque molto.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?