Motorola presenta Xoom, il primo tablet al mondo con Android Honeycomb

 

Al CES 2011 Motorola ha presentato il tanto atteso e anticipato tablet PC "Xoom"

Scritto da Maurizio Giaretta il 07/01/11 | Pubblicata in Motorola | Archivio 2011

 

Al CES 2011 Motorola ha presentato il tanto atteso e anticipato tablet PC "Xoom".

Il nuovo dispositivo è il primo in assoluto al mondo a disporre della versione 3.0 Honeycomb del sistema operativo Android; per questo e per altri motivi si pone probabilmente come il primo rivale diretto di Apple iPad.

Android Honeycomb è la versione del sistema operativo di Google realizzata appositamente per i tablet PC (e più in generale, per tutti i dispositivi con schermo più grande di quello degli smartphones).

Motorola Xoom dispone di supporto per Adobe Flash Player e consente quindi di accedere a siti, video e giochi sviluppati con la tecnologia Flash. Tutto ciò sarà possibile farlo sullo schermo multi-touch HD a 10,1 pollici con risoluzione 1280x800 pixel.


TECNOLOGIA 4G E CONNETTIVITA'

Oltre alle novità introdotte a livello software, Xoom è anche uno dei primi tablet che consente di navigare in rete grazie alla rete 3G e, quando disponibile, anche con la super veloce rete 4G Long Term Evolution. In alternativa è sempre possibile collegarsi tramite la rete Wi-Fi.

Sono presenti inoltre le connettività Bluetooth 2.1 + EDR, il Wi-Fi 802.11 b/g/n, il jack per auricolari da 3,5 millimetri e lo slot micro USB 2.0.


PROCESSORE DUAL CORE

Ora parliamo di hardware. Un'altra caratteristica di spicco del dispositivo è la presenza di due processori Nvidia Tegra, ciascuno a 1 GHz di potenza, che consentono di arrivare fino a una potenza totale di 2 GHz. Questo è sinonimo di performances circa due volte superiori rispetto a quelle dei tablet che oggi offre la concorrenza.

SERVIZI GOOGLE MOBILE

Xoom, come ogni buon dispositivo Android che si rispetti, dispone di un ampio ventaglio di applicazioni Google Mobile (Gamil, Picasa, Gtalk, Youtube, eccetera) e inoltre introduce la nuovissima versione Google Mpas 5.0 con visualizzazione 3D.

Consente inoltre di accedere a un vasto catalogo di libri digitali grazie all'applicazione Google eBooks e di scaricare tantissime applicazioni. Infatti a supporto del dispositivo è presente l'Android Market, con centinaia di migliaia di titoli (giochi, utility, intrattenimento, informazione, etc) a disposizione degli utenti.

Motorola Xoom è molto sottile. Le sue dimensioni sono 249,1 x 167,8 x 12,9 millimetri per 730 grammi.

I dettagli, le curiosità e le immagini del nuovo tablet Motorola sono disponibili nella scheda tenica su PianetaCellulare.it. Buon approfondimento.

Motorola: Xoom potrebbe essere il nome del tablet Honeycomb

 
Secondo quanto riporta il sito PocketnowMotorola sta bloccando il nome "Xoom" in diversi paesi come gli Stati Uniti, Canada, Europa, Australia, Nuova Zelanda e perfino Taiwan.
 
Questa mossa fa pensare che l'azienda abbia delle intenzioni importanti per questo nome nel prossimo futuro. Xoom infatti potrebbe essere attribuito al nuovo e già annunciatotablet (con sistema operativo Android Honeycomb) in arrivo nei primi mesi del 2011.
 
Un altro indizio che conferma indirettamente questa indiscrezione è il nome della categoria associata a Xoom: "Mobile computers and related accessories".
 

 
Seguiremo la questione in modo da poter fornire ulteriori novità in merito alla vicenda. Scopriremo a breve se Xoom sarà il nome ufficiale del nuovo tablet PC Motorola.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?