Motorola: Atrix, Xoom e Droid Bioni, Android Dual Core

 

Tra i tanti modelli presentati al Ces di Las Vegas, mai cosi ricco di novità in campo telefonia mobile, spiccano i tre modelli lanciati da Motorola che sfrutta la nuova tecnologia Tegra 2 per disporre di dispositivi dual core

Scritto da Redazione il 10/01/11 | Pubblicata in Motorola | Archivio 2011

 
Tra i tanti modelli presentati al Ces di Las Vegas, mai cosi ricco di novità in campo telefonia mobile, spiccano i tre modelli lanciati da Motorola che sfrutta la nuova tecnologia Tegra 2 per disporre di dispositivi dual core.

Motorola Atrix 4G,   Motorola Xoom e Motorola Droid Bionic, oltre al supporto LTE per sfruttare le reti di quarta generazione, utilizzano un processore dual core con 2 chipset da 1 Ghz
Motorola Atrix 4G
Motorola Atrix 4G
Motorola Xoom
Motorola Xoom
L
o sviluppo dei microprocessori ultra portatili ha avuto una bella accelerazione negli ultimi 2 anni, passando dai 550 Mhz della serie Droid a 2 Ghz attuali (2 processori da 1 Ghz).

Tutto sommato il prezzo resta piuttosto soddisfacente, almeno p er il mercato americano visto che i prezzi con abbonamento variano da 199 a 249 dollari anche se lo Xoom è dato sopra i 700 euro per l'Europa.

Direi che quanto visto a Las Vegas getta ottimi presupposti per il prossimo mese quando si terrà a Barcellona l'annuale Mobile  World  Congress che lo scorso anno era stato piuttosto povero di novità.

Motorola: in cantiere Smartphone Android successore di Droid X
 
Secondo una fonte non confermata, Motorola starebbe attualmente sviluppando il successore di Droid X, uno smartphone (nella foto sotto) in commercio dallo scorso anno che sembra stia facendo segnare importanti vendite per la società statunitense.
 
Il nuovo modello disporrà di diversi miglioramenti nelle aree principali rispetto alla versione precedente e avrà uno schermo di dimensioni superiori ai 4 pollici. Gli schermi ampi sembra, infatti, che piacciano agli utenti e hanno contribuito al successo di altre aziende come HTC e Samsung.
 
Droid X 2, che dovrebbe chiamarsi “Daytona”, disporrà di un processore Tegra 2 dual core a 1 GHz e di una risoluzione ad alta densità di pixel (540 x 960) su uno schermo multi-touch con una diagonale di 4,3 pollici.
 

 
Altre caratteristiche dovrebbero essere il sistema operativo Android 2.2 Froyo, la fotocamera a 8 Megapixel con registrazione video HD 720p, slot per schede di memoria esterne e connessione DLNA e HDMI per l'output video verso televisori e altri dispositivi compatibili.
Droid X 2 (o Daytona) dovrebbe essere inizialmente a disposizione dell'operatore americano Verizon Wireless. Al momento non si hanno informazioni sulla data e sul prezzo di lancio.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?