Motorola annuncia Motorola Fire con OS Android

 

Motorola ha annunciato un nuovo smartphone basato su Android: Motorola XT316

Scritto da Simone Ziggiotto il 14/07/11 | Pubblicata in Motorola | Archivio 2011

 

MotorolaMotorola ha annunciato un nuovo smartphone basato su Android: Motorola XT316.

Il terminale ha un design candybar con tastiera full QWERTY, in grado di competere contro nomi del calibro di Nokia E5 e il 3G BlackBerry Curve.

Motorola XT316 ha un display touchscreen QVGA da 2,8, una fotocamera da 3 Megapixel a focus fisso, un processore da 600 MHz CPU ARM 11 con Adreno 200 GPU, 256 MB di RAM e 512 MB di memoria integrata espandibile con schede di memoria microSD.

Motorola

La connettività supportata è di tipo 3G HSPA con Wi-Fi, GPS integrato e Bluetooth. Il sistema operativo presente su XT316 è Android Gingerbread versione 2.3.

XT316 sarà venduto in Europa come 'Fire' e in America Latina come 'Spice Key'. Il telefono è già in vendita in Cina e presto sarà anche nei mercati di Hong Kong, Taiwan e America Latina a partire da metà luglio e in Asia entro la fine dell'Estate.

Per altre informazioni è possibile consultare la nostra scheda tecnica.

Motorola Fire in Italia da Ottobre con Vodafone

Dopo l'annuncio di Motorola Pro per il mercato italiano, ecco che per il Bel Paese arriva la doppietta firmata Motorola. La società americana acquisita da Google, infatti, ha annunciato Motorola Fire, un telefonino con schermo touch a 2,8 pollici e tastiera completa.
 
Come si può leggere dal comunicato ufficiale, il telefonino sarà disponibile nei colori liquirizia e bianco a partire da Ottobre presso i negozi Vodafone e i principali negozi di telefonia. Il prezzo suggerito è di 179 euro IVA inclusa.
 
Motorola Fire, grazie alla tastiera qwerty frontale al di sotto dello schermo, è consigliato soprattutto per chi scrive molti messaggi e si vuole affidare all'ecletticità del sistema operativoAndroid 2.3 Gingerbread e all'interfaccia Moto Switch.
Dall'Android Market infatti si possono scaricare numerosissime applicazioni che consentono di personalizzarlo secondo le proprie necessità e inoltre sono incluse diverse apps firmate Google.
 
Il telefonino consente di accedere a internet tramite la rete 3G (HSDPA fino a 7,2 Mbps) e, con la funzione hotspot mobile, da la possibilità di condividere il segnale dati con altri cinque dispositivi tramite Wi-Fi. Sempre parlando di connettività, si annoverano anche l'AGPS, lo slot per schede di memoria e il connettore per auricolari da 3,5 millimetri.
 

 
Per conoscere meglio il telefonino, tutti i dettagli si possono trovare nella scheda tecnica su Pianetacellulare.it.

Motorola Pro
 - E' un modello che per design assomiglia a Motorola Fire. Dedicato principalmente ai professionisti, nella parte frontale lo smartphone ha uno schermo touch con tastiera qwerty. E' disponibile a partire da 399 euro. Per altre informazioni consigliamo di leggere questo articolo.
 

Motorola Fire e Motorola Fire XT da oggi disponibili in India

MotorolaDopo l'annuncio di qualche settimana fa, Motorola ha reso disponibile sul mercato indiano i nuovi Motorola Fire e Fire XT.
Entrambi gli smartphone sono equipaggiati con il sistema operativo Android 2.3 Gingerbread

Vediamo ora singolarmenre le caratteristiche dei due terminali.
Motorola Fire - Il device è  dotato di uno schermo da 2,8 pollici touchscreen con risoluzione QVGA. Il processore è un Qualcomm MSM7227 con un core a 600MHz, grafica Adreno 200 e 256 MB di RAM.
Motorola Fire
Motorola Fire dispone di una fotocamera da 3 megapixel, mentre per il reparto connettività segnaliamo la presenza di Wireless n e supporto HSPDAGPS, radio FM. Ultimo ma non meno importante sono le quattro fila per la tastiera QWERTY (non poco considerate le dimensioni dello schermo).
Il terminale ha un costo di Rs 9900 (circa 155 euro) ed è disponibile a partire da oggi nel mercato indiano. Per ulteriori informazioni è possibile consultare la scheda tecnica del telefono su Pianetacellulare.
Motorola Fire XT
Motorola Fire XT
Il terminale ha uno schermo da 3,5 pollici touchscreen con risoluzione HVGA. Il chipset è un Qualcomm MSM7227 con un core a 800 MHz, grafica Adreno 200 e 512MB di RAM. Il resto è più o meno lo stesso del Fire, ad eccezione della fotocamera che, in questo caso, è da 5 megapixel con autofocus.
Motorla Fire XT, anch'esso disponibile da oggi in India, costa Rs 13.990 (circa 215 euro).
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?