Dropbox sta per assumere Dennis Woodside, ora CEO di Motorola

 

Dropbox ha intenzione di assumere come nuovo COO un veterano ex dirigente di Google

Scritto da Maurizio Giaretta il 13/02/14 | Pubblicata in Motorola | Archivio 2014

 

Dropbox sta per assumere Dennis Woodside, ora CEO di Motorola

Dropbox ha intenzione di assumere come nuovo COO un veterano ex dirigente di Google. Stiamo parlando di Dennis Woodside, che tra le altre cose è anche l'ultimo CEO di Motorola.

La notizia non è ancora ufficiale, ma secondo quanto riporta il Wall Street Journal, e più nello specifico una fonte familiare con la questione, colui che è stato per 10 anni tra le fila della Grande G per poi occupare un ruolo di primo piano in Motorola sarà con molte probabilità il nuovo chief operating officer (direttore operativo) di un'altra azienda specializzata in servizi internet.

La nuova destinazione è Dropbox. Woodside avrà l'incarico di espandere ulteriormente la piattaforma in contesti aziendali e scolastici.

Se così fosse, Motorola perderebbe un dirigente che ha svolto un buon lavoro nel breve periodo del suo mandato. E' vero, Woodside non è riuscito a far tornare redditizio l'intero business, tuttavia non bisogna dimenticarsi che dal 2011 a oggi è riuscito a realizzare dei prodotti apprezzati come Moto X (che da poco è arrivato anche in Europa e in Italia) e Moto G, che abbiamo definito in un articolo precedente come il 'top di gamma degli smartphones economici'.

Bisogna vedere comunque chi sceglierà come suo sostituto la società che è stata recentemente acquistata da Lenovo per meno di 3 miliardi di dollari.

Motorola, Rick Osterloh e' il nuovo Boss

Rimpasto ai vertici di Motorola: ieri è stato nominato come nuovo presidente e COO della società americana, ora di proprietà del gruppo Lenovo, Rick Osterloh. Il suo compito sarà quello di seguire la società fino a quando l'acquisizione sarà completata.
Come recita il post sul blog ufficiale, Rick è un "veterano" della Silicon Valley. Inoltre è una persona conosciuta in Motorola, dove ha cominciato a lavorare 7 anni fa a seguito dell'acquisizione di Good. Successivamente è stato assunto da Skype, software del quale ha diretto il design, ed è rimasto fino all'acquisizione da parte di Microsoft.
Poi è tornato in Motorola. Negli ultimi due ha ricoperto il ruolo di capo della divisione prodotti e ha contribuito nella definizione della strategia futura aziendale.
 
Osterloh prende il posto di Dennis Woodside, che ora è andato a lavorare come COO di Dropbox.
 
 
Google ha completato l'acquisizione di Motorola nel Maggio 2012. Nonostante la vendita sia stata più repentina del previsto, la società ha in canna alcuni nuovi prodotti davvero interessanti.
Per esempio recentemente è stato annunciato Motorola Moto 360 (nella galleria fotografica qui sopra), il primo smartwatch dal design assolutamente apprezzabile, basato su Android Wear. Sono in arrivo anche il successore di Moto X, un tablet e uno smartphone di media fascia che seguirà le orme dell'apprezzato Moto G.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?