Sfida: Motorola Moto G 2014 contro il vecchio Moto G

 

Dopo aver proposto il confronto tra Moto X 2014 e Moto X, mettiamo fianco a fianco Motorola Moto G 2014 e l'originale Moto G

Scritto da Maurizio Giaretta il 08/09/14 | Pubblicata in Motorola | Archivio 2014

 

Sfida: Motorola Moto G 2014 contro il vecchio Moto G

Dopo aver proposto il confronto tra Moto X 2014 e Moto X, mettiamo fianco a fianco Motorola Moto G 2014 e l'originale Moto G. Quali sono le principali differenze? Scopriamolo insieme.

Moto G originalmente è stato pensato per essere mediamente buono, in termini hardware e software, e per essere offerto ai consumatori a un prezzo conveniente. Un anno dopo, la filosofia è rimasta la stessa. Chi acquisterà Moto G 2014 avrà tra le mani un prodotto migliore a quello del 2013, ma allo stesso prezzo di riferimento.

Per quanto riguarda il pacchetto hardware, le dimensioni sono leggermente cresciute (da 129,9 x 65,9 x 11,6 mm per 143 g a 141,5 x 70,7 x 11 mm per 149 g) in maniera da contenere lo schermo che da 4,5 è passato a 5 pollici. La risoluzione è rimasta la stessa: 720p HD, che garantisce una densità di 294 punti per pollice (molto buona: i pixel sono singolarmente quasi invisibili).

La fotocamera ha fatto un passo in avanti, passando da 5 a 8 Megapixel. Lo stesso balzo l'ha fatto anche quella anteriore, che è passata da 1,3 a 2 Megapixel. Il processore Snapdragon 400 è rimasto il medesimo.

Ciò che è cambiato invece è la rete dati. Il primo Moto G era stato offerto con rete 3G, ma nella prima metà del 2014 era uscita la versione con rete 4G. Moto G 2014 ha nuovamente perso la rete 4G; se la si vuole a tutti i costi, consigliamo di aspettare qualche mese il rilascio di una versione aggiornata del telefono.

Il resto delle caratteristiche bene o male è lo stesso; per un confronto più dettagliato consigliamo di consultare la sfida integrale e di dare uno sguardo alle rispettive schede tecniche dei prodotti.

Per quanto riguarda il lato software, ci sono buone notizie per chi ha intenzione di prendere G 2014. Di base nel telefono è presente Android 4.4 KitKat, ma Motorola ha già dato il via libera all'aggiornamento ad Android L, non appena sarà disponibile.

Test Batteria

Sulle pagine del sito GSMArena sono stati da poco pubblicati i risultati di un approfondito test sulla durata della batteria del nuovo Motorola Moto G 4G, smartphone equipaggiato nativamente con il sistema operativo Android 4.4.2 Kit Kat.

In conversazione su rete 3G, il terminale è riuscito a garantire una durata di 14 ore e 17 minuti. Nella riproduzione di video in risoluzione standard lo smartphone è arrivato fino a 7 ore e mezza, mentre nella navigazione web si è spento dopo 10 ore e 52 minuti.

Complessivamente, ci troviamo di fronte a dei risultati nella media, che non deludono e al tempo stesso non fanno gridare al miracolo. Forse si poteva fare qualcosa di più a livello multimediale, ma non escludiamo che la situazione possa migliorare in futuro tramite qualche update del firmware.

In ogni caso, sono sempre valide le regole per aumentare l'autonomia complessiva del proprio device: attivare l'antenna GPS soltanto quando è realmente necessaria (geolocalizzazione), usare il Bluetooth solo se abbiamo effettivamente un accessorio a portata di mano, e spegnere il Wifi quando ci troviamo in una zona senza rete wireless.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?