Nokia si riorganizza per combattere la concorrenza

 

Nokia, la prima azienda di telefonia mobile al mondo per numero di vendite, decide di riorganizzarsi internamente nel tentativo di essere più competitiva con gli agguerritissimi rivali, che negli ultimi mesi sono cresciuti molto velocemente nel settore smartphones e servizi

Scritto da Maurizio Giaretta il 13/05/10 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2010

 
Nokia, la prima azienda di telefonia mobile al mondo per numero di vendite, decide di riorganizzarsi internamente nel tentativo di essere più competitiva con gli agguerritissimi rivali, che negli ultimi mesi sono cresciuti molto velocemente nel settore smartphones e servizi.

Si tratta della terza riorganizzazione interna di Nokia nell'arco di un anno. Dal primo Luglio ci saranno solamente tre divisioni: Mobile Solutions, Mobile Phones e Markets.

  • Mobile Solutions sarà diretta da Anssi Vanjoki (nell'immagine a destra) e si focalizzerà sui modelli più costosi e tecnologicamente avanzati e sulla gamma di servizi Ovi.
  • L'unità Mobile Phones si focalizzerà sui terminali di medio-bassa fascia basati sul sistema operativo Symbian S40 e sarà diretta da Mary McDowell.
  • Markets infine sarà responsabile delle campagne pubblicitarie e del marketing al fine di potenziare le vendite dei prodotti e dei servizi dell'azienda. Al vertice di questa divisione ci sarà Niklas Savander.

Nel primo trimestre dell'anno, la quota di mercato di Nokia è salita dal 38,2% dell'anno precedente al 40% (segmento smartphones, dati di Strategy Analytics), tuttavia non ha fatto altro che raggiungere la stessa percentuale di Dicembre 2008. Invece altre aziende sono cresciute più considerevolmente: Apple ora detiene il 16,4% (sempre in riferimento al primo trimenstre del 2010). Il dato è in forte crescita se confrontato con il 10,6% dello stesso periodo dell'anno precedente e con il 9,1% nel Dicembre 2008.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?