Nokia World: Nokia si racconta in Numeri

 

Nokia ha raccontato gli ultimi anni della propria storia elencando le cifre del suo successo, in perfetto stile Apple

Scritto da Redazione il 14/09/10 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2010

 
Nokia ha raccontato gli ultimi anni della propria storia elencando le cifre del suo successo, in perfetto stile Apple.

Dal lancio del Nokia 7650 (del quale sono stato felice possessore), primo cellulare Symbian, Nokia ha venduto ben 310 milioni di cellulari Symbian con una media attuale di 300.000 unità al giorno, ben al di sopra di Android (circa 230.000) e iOS (circa 270.000).

Nokia World

Secondo le stime di Nokia, la versione 3 di Symbian dovrebbe riuscire a conquistare almeno 50 milioni di utenti.

Passiamo ora a Ovi Store di Nokia.

Sono 1,8 milioni i download giornalieri effettuati su Ovi Store, con oltre 50 sviluppatori ad aver incassato almeno 1 milione di download, molti se consideriamo che la maggior parte degli editori Apple Store o Android World non supera i 10.000 download.

Il record per singolo editore su Ovi Store appartiene a OffScreen che ha totalizzato la bellezza di 43 milioni di download.

Il sistema di distribuzione Ovi Store, attivo in 190 mercati, ha ottenuto il 90% degli accessi nel mercato in lingua (ovvero Italiani su Ovi Store italia, tedeschi su Ovi Store Germania, ecc) con Arabia Saudita, Cina, Germania, India, Indonesia, Italia, Messico, Regno Unito,Tailandia e Turchia tra i paesi più attivi in ordine alfabetico.

Nokia mette le mani su Motally e Mobile Analitycs
 
Nokia ha siglato un accordo per l'acquisizione della società Motally, specializzata nella raccolta e gestione delle statistiche di utilizzo sui siti web e delle applicazioni mobili.

Motally fornisce oggi l'analisi statistica sulle modalità di utilizzo di diversi sistemi, tra i quali troviamo iPad e iPhone di Apple, i Blackberry di Research In Motion e smartphone Android-based.

Nokia mette le mani su Motally

Questa serie di tools e software consentono di capire le modalità di utilizzo di applicazioni e siti Web da cellulare, in modo da poter capire per esempio se le applicazioni sono di facile utilizzo o per capire quali sono le funzionalità più utilizzate.

Dati estremamente importanti per capire come e in quale direzione sviluppare le future applicazioni cosi come soprattutto le interfaccie dei diversi sistemi operativi, punto estremamente delicato e capace di trasformare un prodotto in un sistema di successo o meno, come Apple insegna.

Motally, che negli Usa impiega 8 dipendenti, continuerà nel suo lavoro e fornirà il servizio come fatto fin'ora mentre Nokia al momento non ha rilasciato dati sull'entità dell'investimento.

Nokia assume Peter Skillman, ex manager Palm

 
Nokia sta cambiando i vertici della sua compagnia. La prima importante notizia è stata quella del cambio del CEO da Olli-Pekka Kallasvuo, al CanadeseStephen Elop, ex capo divisione business della Microsoft.
 
Subito a seguire questa notizia c’è stata quella delle dimissioni del vice direttore esecutivo per il settore mobile Anssi Vanjoki, che però ha dato 6 mesi di tempo prima di dare fine al suo compito lavorativo.
 

 
Dopo la presentazione ufficiale dei vari Nokia E7C7 e Nokia C6-01 (nelle immagini sotto, rispettivamente dall'alto verso il basso) al Nokia World, è stata diffusa un’altra notizia: Nokia ha deciso di assumere Peter Skillman come direttore per l’interfaccia utente e divisione servizi di Meego.
 
Peter Skillman fino a poco tempo fa lavorava come vice presidente per il design di Palm Pre. Questa è un'ulteriore conferma che Nokia sta cercando di aumentare la propria competizione nel settore degli smartphone di fascia alta, lì dove la concorrenza e diventata molto agguerrita.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?