Nokia, Elop: smartphone multiprocessore, uno spreco di batteria

 

L'amministratore delegato di Nokia, Stephen Elop, ha le idee chiare sugli smartphone di ultima generazione con chipset multiprocessore

Scritto da Maurizio Giaretta il 13/04/12 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2012

 

L'amministratore delegato di Nokia, Stephen Elop, ha le idee chiare sugli smartphone di ultima generazione con chipset multiprocessore. Secondo quanto riporta il sito cinese ycwb.com, il dirigente li bolla come "uno spreco di batteria".

Al giornale cinese Yangcheng Evening News Elop ha affermato:

"I telefonini di tipo dual o quad core sono in grado solo di sprecare la batteria, ma non sono sempre utili agli utenti"

La società finlandese deve ancora sfornare il primo telefonino dual core. Basti pensare che Nokia Lumia 900, il modello di punta del 2012 che ha fatto l'esordio ufficiale nei negozi statunitensi appena pochi giorni fa, ha un processore a 1,4 GHz ed è supportato da 512 MB di RAM.

C'è da dire che attualmente il sistema operativo Windows Phone 7 non è in grado di supportare CPU multi-core, pertanto questa dichiarazione potrebbe sembrare un pò partigiana.

Recentemente Nokia ha dato il via a "Smoked by Windows Phone", ossia a sfide nelle quali vengono offerti 1.000 dollari se il concorrente con il proprio telefonino con altro sistema operativo riesce a eseguire un'operazione (per esempio: localizzazione di un bar nelle mappe, navigazione browser, etc) prima dei modelli Windows Phone.

C'è da dire che Lumia 900 in queste sfide non ha mai sfigurato nei confronti della concorrenza Android e iOS.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?