Nokia licenzia 10mila dipendenti e sostituisce tre dirigenti

 

Attraverso un comunicato stampa, Nokia ha dichiarato che la società sta affilando la propria strategia per uscire dalla crisi con 10 mila nuovi licenziamenti

Scritto da Simone Ziggiotto il 15/06/12 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2012

 
NokiaAttraverso un comunicato stampa, Nokia ha dichiarato che la società sta affilando la propria strategia per uscire dalla crisi con 10 mila nuovi licenziamenti. Una nuova, cattiva, notizia che giunge da Nokia dopo l'annuncio della vendita di Vertu.

La riduzione del personale è dovuto a diverse chiusure di fabbriche in Canada, Germania e Finlandia, ed è previsto che accada prima della fine del prossimo anno. Inoltre, tre dirigenti chiave della società dovranno dire addio a Nokia. Questi sono il Chief Marketing Jerry Devard, il Vice Presidente esecutivo di telefoni cellulari Mary McDowell, nonché il vicepresidente esecutivo del marketing Niklas Savander.

Tutti loro lasceranno Nokia a partire dal prossimo 30 giugno. I loro posti saranno presi dal 1 luglio da Timo Toikanen, executive VP di telefoni cellulari e Chris Weber, vicepresidente esecutivo del marketing e delle vendite, nonché dal vice presidente senior delle comunicazioni Susan Sheehan.

stabilimento Nokia

Inoltre, Nokia sottolinea il continuo sviluppo della sua piattaforma Serie 40 e Serie 30 dispositivi per i mercati in via di sviluppo con l'obiettivo di raggiungere il miliardo di utenti di internet.

Nokia, 1000 licenziamenti nelle sedi finlandesi
 
Come parte del suo piano per migliorare l'efficienza produttiva, Nokia ha tagliato 1.000 posti di lavoro nello stabilimento di Salo, in Finlandia.
I colloqui sono stati discussi con tutto il personale nello stabilimento di Nokia e, di conseguenza, il taglio di posti di lavoro sarà effettuato gradualmente nel corso 2012. Nokia dice che la maggior parte dei licenziamenti saranno effettuati alla fine di giugno.
 
Per quanto riguarda il resto dello staff, Nokia fa sapere che "ci concentreremo sulla produzione di modelli per i vettori europei.".
 
Come evolverà nei prossimi mesi la società finlandese dipenderà soprattutto dalla produzione e dalla vendita di nuovi dispositivi, che principalmente saranno basati su piattaforma Windows Phone - OS mobile su cui Nokia punta molto.
 
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?