Nokia: nasce l'alleanza In-Location per la localizzazione indoor

 

E' stata avviata la In-Location Alliance, ossia la  la partnership tra 22 aziende del settore delle telecomunicazioni con l'obiettivo di stimolare l’innovazione e l’implementazione dei servizi di geolocalizzazione indoor in modo da accelerare l’adozione di soluzioni e tecnologie dedicate in grado di ottimizzare l’esperienza d’uso tramite dispositivi mobili

Scritto da Simone Ziggiotto il 24/08/12 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2012

 

NokiaE' stata avviata la In-Location Alliance, ossia la  la partnership tra 22 aziende del settore delle telecomunicazioni con l'obiettivo di stimolare l’innovazione e l’implementazione dei servizi di geolocalizzazione indoor in modo da accelerare l’adozione di soluzioni e tecnologie dedicate in grado di ottimizzare l’esperienza d’uso tramite dispositivi mobili.

Il nuovo accorto apre un sacco di possibilità per nuovi servizi mobili. Per un consumatore potrebbe voler dire, ad esempio, ricevere le indicazioni per i prodotti giusti e le promozioni di prodotti personalizzate nei negozi nelle vicinanze dove risiede, con navigazione in tempo reale all'interno di un edificio, trovare la posizione precisa di servizi, beni per le persone e per la sicurezza in situazioni di emergenza.

Per i proprietari degli impianti e per i fornitori di servizi locali, l'accordo potrebbe consentire, ad esempio, una maggiore identificazione del cliente locale, l'inserimento di prodotti migliori e maggiore soddisfazione del cliente, implementando le risorse quando e dove necessario.

La In-Location Alliance si concentrerà sulla creazione di soluzioni che offrono alta precisione, basso consumo energetico, mobilità, attuabilità e usabilità. Si creerà un ecosistema in grado di stimolare l'innovazione, migliorare la fornitura di servizi e accelerare l'adozione di soluzioni e tecnologie in grado di ottimizzare l'esperienza mobile.

I membri fondatori della  In-Location Alliance sono: Broadcom, CSR, Dialog Semiconductor, Eptisa, Geomobile, Genasys, Indra, Insiteo, Nokia, Nomadic Solutions, Nordic Semiconductor, Nordic Technology Group, NowOn, Primax Electronics, Qualcomm, RapidBlue Solutions, Samsung Electronics, Seolane Innovation, Sony Mobile Communications, TamperSeal AB, Team Action Zone and Visioglobe.

Le soluzioni principali si baseranno sulle tecnologie a basso consumo energetico Bluetooth 4.0 e Wi-Fi, entrambe comunemente utilizzate in telefoni cellulari e sono quindi un naturale punto di partenza per il progetto.

Il servizio si prevede possa funzionare entro il 2013.

Nokia Indoor


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?