Nokia Lumia EOS con sensore a 41 Megapixel a Luglio

 

Il 9 Luglio dovrebbe essere il mese dell'introduzione del nuovo smartphone della serie Lumia con sensore fotografico PureView con 41 Megapixel

Scritto da Maurizio Giaretta il 27/05/13 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2013

 

Nokia 808 PureViewIl 9 Luglio dovrebbe essere il mese dell'introduzione del nuovo smartphone della serie Lumia con sensore fotografico PureView con 41 Megapixel.

Nokia aveva già dato sfoggio delle proprie capacità fotografiche oltre un anno fa. Torniamo al Mobile World Congress di fine Febbraio 2012. Stephen Elop presentava quello che a conti fatti sarebbe stato l'ultimo smartphone con sistema operativo Symbian della società finlandese: Nokia 808 PureView. Sensore PureView da 41 Megapixel (38 effettivi, pari a 7152x5368 pixel), flash allo Xeno, ottica Carl Zeiss e lunghezza focale 8 millimetri.

Tra un paio di mesi potrebbe arrivare un telefono analogo, ma questa volta basato su sistema operativo Windows Phone 8. Il sito WMpoweruser riporta, citando un lettore anonimo, addiritura la data di presentazione del nuovo smartphone, del quale finora si è parlato nominandolo "Nokia EOS": martedì 9 Luglio 2013.

Non c'è ancora certezza sulla risoluzione del sensore fotografico, comunque sembra certo che la struttura ottica sarà più compatta rispetto a quanto visto a Febbraio 2012. "Il numero dei Megapixel non è indicato sul prototipo, ma si nota solo la scritta <>". E' molto probabile, comunque, che troveremo scritto 41 Megapixel.

"Il flash è allo xeno e, così come le lenti, è più piccolo rispetto a quello visto su Nokia 808 PureView. Vicino al flash è presente un piccolo LED rosso, che potrebbe fungere da aiuto per la messa a fuoco. Le lenti hanno anche un cover che si apre automaticamente quando si avvia l'app della fotocamera", si legge.

"Ci sarà una nuova applicazione chiamata 'Nokia Pro Camera'"

"Nella parte centrale è spesso quasi come Lumia 920, ma è più affusolato agli estremi in maniera da sembrare sottile. La struttura delle lenti è compresa nello spessore e non genera protuberanze". Ricordiamo che 808 PureView aveva un'escrescenza nella parte posteriore localizzata proprio in corrispondenza del sensore fotografico.

Approfondimento: "Nokia Lumia 925, focus sulla fotocamera PureView"

Elemento interessante è, a parte la struttura hardware dell'obbiettivo, l'integrazione con il sistema operativo Windows Phone. Già sul nuovo Nokia Lumia 925 (nella foto sotto) abbiamo visto che cosa sia in grado di fare la funzione software Nokia Smart Camera. Per esempio si possono realizzare immagini come fossero in time lapse, sfocature selettive, scattare più foto al secondo e così via. Per un focus, consigliamo di leggere l'approfondimento citato qui sopra.

Nokia Lumia 925

"Ci sarà una nuova applicazione chiamata 'Nokia Pro Camera', con un'interfaccia completamente ridisegnata. [...] In alternativa sarà sempre presente la normale app fotografica". In altre parole, dopo aver visto novità su Lumia 925, prepariamoci a vederne delle altre.

Per quanto concerne il resto della struttura del telefono, "la risoluzione e la dimensione dello schermo saranno le stesse di Lumia 920 e per quanto riguarda la tecnologia, dovrebbe essere AMOLED. Gli alloggiamenti dell'altoparlante sono sul fondo del telefono. Il peso sarà comunque più leggero di Lumia 920". Lo smartphone, infatti, "è realizzato in policarbonato". Niente metallo, dunque.

E' possibile che Nokia EOS debutti in anteprima negli Stati Uniti per l'operatore AT&T, per poi essere introdotto in Europa e negli altri paesi. Quello statunitense per Nokia è infatti un mercato chiave, nel quale, nonostante gli sforzi, la società finlandese non è mai riuscita veramente a sfondare.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?