Nokia Lumia 1020: tutti i Dettagli sulla Fotocamera PureView

 

Dopo aver fatto un'anteprima sulle invidiabili caratteristiche fotografiche del nuovo Nokia Lumia 1020 e dopo averle messo a confronto con quelle di Htc One, parliamo più in dettaglio delle sfaccettature della nuova smart-camera PureView

Scritto da Maurizio Giaretta il 05/08/13 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2013

 

Dopo aver fatto un'anteprima sulle invidiabili caratteristiche fotografiche del nuovo Nokia Lumia 1020 e dopo averle messo a confronto con quelle di Htc One, parliamo più in dettaglio delle sfaccettature della nuova smart-camera PureView.

Nokia Lumia 1020

Nonostante la somiglianza a livello estetico con Lumia 920 e con Lumia 925, ci sono delle differenze sostanziali. Per esempio Lumia 1020 ha 2 GB di RAM, un barometro e... una fotocamera davvero impressionante, che rende improvvisamente obsolete tutte le altre fotocamere compatte che si possono trovare sul mercato.

Numeri alla mano, il sensore retroilluminato dello smartphone ha una diagonale di 11,2 millimetri. Per un confronto, quello di Apple iPhone 5 è sempre retroilluminato e misura 5,9 millimetri. Su un'area del genere sono distribuiti 41 milioni di punti, ciascuno dei quali ha una forma quadrata e un lato di 1,12 micrometri. La risoluzione effettiva tocca i 7136x5360 pixel (38,2 Mpx) in formato 16:9 e i 7712x4345 pixel (33,6 Mpx) in formato 4:3.

Il sito ArsTechnica, al quale ci ispiriamo per questa analisi, fa notare le differenze con il sensore a 41 Mpx presente su Nokia 808 PureView, presentato a Barcellona un anno prima (a Febbraio 2012). Questo aveva una diagonale maggiore, di 14 millimetri, tuttavia non era retroilluiminato. Ciò significa che aveva bisogna di una maggior superficie per catturare la stessa quantità di luce.

E' presente poi un otturatore f2.2, elemento fondamentale per far entrare luce. Notiamo che l'apertura è decisamente maggiore rispetto a quella presente su Samsung Galaxy S3, che supera quella di iPhone 5 ma che è inferiore rispetto a quella di Htc One.

Una risoluzione del genere consente di effettuare l'oversampling, che riduce il rumore e aumenta generalmente la qualità dell'immagine finale. Per esempio se si decide di scattare una foto a 5 Mpx, ognuno dei pixel dell'immagine ha un valore che corrisponde alla media di più pixel. Ciò significa che l'eventuale rumore e, in generale, il disturbo dell'immagine viene attenuato.
 

Altro vantaggio è il fatto di poter fare lo zoom digitale con una bassa perdita di qualità: in questo caso viene tagliata la porzione dell'immagine che serve dal sensore a 41 Megapixel. Più zoom si fa, più si riduce l'oversampling (fino ad annullarsi quando si tocca la risoluzione nativa). In quest'ultimo caso si perde qualità ma comunque non c'è la necessità di effettuare l'upscaling.
 
Si noti che l'oversampling e lo zoom digitale sono disponibili anche nella registrazione video. Nei video Full HD lo zoom arriva fino a 4x, mentre nel formato 720p lo zoom è al massimo 6x.
 
Insomma, è bene non farsi ingannare dal fatto che il telefono dia la possibilità di fare scatti a 38 o a 33 Mpx (e non 41 Mpx come si potrebbe credere), perchè il vero vantaggio è quello di poter usare la tecnica dell'oversampling per avere fotografie migliori con risoluzione 'normale'.
 
E' presente anche lo stabilizzatore ottico (OIS), anche se in questo caso è diverso rispetto a quello che avevamo visto su Nokia Lumia 920 a causa della maggior dimensione delle lenti. Per scoprire quali sono i vantaggi dello stabilizzatore ottico, consigliamo di leggere "HTC One vs Nokia Lumia 920: scatti fotografici a confronto".
 

 
Su 1020 l'ottica lavora a stretto contatto con il comparto software Windows Phone 8. Nokia ha sviluppato l'applicazione Pro Cam, che consente di sfruttare anche altre funzionalità. Per esempio si possono fare scatti in movimento, si possono rimuovere porzioni d'immagine e così via. I risultati sono molto buoni e sicuramente forniscono un valore aggiunto.
 
Un esempio è la funzione Dual Capture, che consente di scattare simultaneamente foto ad alta risoluzione da 38 megapixel e da 5 Megapixel. La prima può essere modificata un un secondo momento, mentre la seconda è facilmente condivisibile con gli amici sui social network.
 
Per i fotografi provetti c'è anche un accessorio di supporto, acquistabile a parte, che rende il telefono più ergonomico, più facile da maneggiare e che gli restituisce nuovi pulsanti. Si chiama Nokia Camera Grip e oltre alle caratteristiche appena elencate porta una carica aggiuntiva grazie alla batteria integrata da 1020 mAh.
Non resta che aspettare che Nokia Lumia 1020 arrivi nei nostri negozi.
 
Un video ufficiale da Nokia ci mostra cosa accade quando si fa clic sul tasto di scatto del nokia Lumia 1020.

Il Nokia Lumia 1020 è in un campionato a sé stante quando si tratta di imaging mobile - è il miglior cameraphone in condizioni di luce scarsa, il cui confronto vale la pena farlo solo con il suo fratello di tecnologia Nokia 808 PureView, anche se in quest'ultimo manca la stabilizzazione ottica dell'immagine.
 
Nokia Lumia 1020
 
Vi siete mai chiesti cosa succede dietro le quinte quando si fa clic sul tasto per scattare una foto del nokia Lumia 1020? Bene, con il video che potete vedere qui sotto avrete la possibilità di vederlo. Nokia ha infatti pubblicato un video incredibilmente ben progettato, che mostra l'intero processo che si verifica una volta premuto il tasto di scatto del nokia Lumia 1020. Il video è molto bello e vale la pena guardarlo, anche se non siete particolarmente interessati al Lumia 1020.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?