Nokia spedisce Nokia X-Normandy agli sviluppatori

 

Nokia starebbe già inviando il suo prossimo Nokia X (precedentemente noto come Normandy) a selezionati sviluppatori in India, i quali avranno la possibilità di testare questo primo smartphone Android della società finlandese prima del suo debutto sul mercato, previsto per il mese di aprile

Scritto da Simone Ziggiotto il 18/02/14 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2014

 

Nokia starebbe già inviando il suo prossimo Nokia X (precedentemente noto come Normandy) a selezionati sviluppatori in India, i quali avranno la possibilità di testare questo primo smartphone Android della società finlandese prima del suo debutto sul mercato, previsto per il mese di aprile.

Nokia ha l'obiettivo di conquistare gli sviluppatori con questo suo telefono Android. Secondo le indiscrezioni, Nokia X è basato sul codice sorgente di Android, ma non avrà il supporto per i servizi di Google: questo significa niente Play Store, Google Now e molto atro. Di conseguenza, Nokia avrebbe realizzato uno store proprietario da cui gli utenti di Nokia X avranno la possibilità di scaricare applicazioni e giochi, titoli che gli sviluppatori ora devono iniziare a produrre. Nokia molto probabilmente integrerà in X anche molti servizi che ad oggi sono stati un'esclusiva dei suoi telefoni con Windows Phone, come le applicazioni per le mappe e di localizzazione raccolte in HERE, Microsoft Bing e Outlook, così come non mancherà Skype.

A quanto pare Nokia sta creando una versione più intelligente e più capace dei suoi smartphone Asha, sistema che troviamo nei telefoni più economici del produttore e che hanno molto successo nei paesi in via di sviluppo. Si potrebbe dire che il nuovo sistema basato su Android di Nokia sarebbe una via di mezzo tra l'Android di Google vero e proprio e il Windows Phone di Microsoft.

Nokia cercherà anche di mantenere il prezzo di Nokia X il più basso possibile, così da massimizzare al massimo le vendite. Le ultime indiscrezioni suggeriscono che il Nokia X costerà circa 80 euro e verrà rilasciato nel mese di aprile, sostenuto da una massiccia campagna di marketing.

A livello di design, ricordiamo che Nokia X assomiglierebbe molto al Nokia Asha 501. X si prevede essere costruito attorno ad un display da 4 pollici con risoluzione WVGA e montare il chipset Snapdragon 200 di Qualcomm con CPU dual-core, 512MB di RAM. La fotocamera dovrebbe essere da 5 megapixel e si prevedono 4GB di storage espandibile, opzione dual-SIM e una batteria da 1.500 mAh.

Nokia ha in programma un evento per il prossimo MWC di Barcellona questo mese e dovrebbe essere l'occasione in cui Nokia presenterà il Normandy ufficialmente.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?