Nokia: prima volta in Perdita dopo 10 anni

 

Sarà un pò colpa della crisi mondiale che ha colpito le vendite dei cellulari di fascia medio e alta o saranno le continue incursioni della concorrezza prima per mano di Apple e poi di Samsung, fatto sta Nokia per la prima volta dopo 10 anni di bilanci in crescita annuncia un trimestrale negativo per 559 milioni di euro, niente in confronto ai 1087 milioni di euro di utile fatti registrare nel 2008

Scritto da Redazione il 17/10/09 | Pubblicata in Nokia | Archivio 2009

 
Sarà un pò colpa della crisi mondiale che ha colpito le vendite dei cellulari di fascia medio e alta o saranno le continue incursioni della concorrezza prima per mano di Apple e poi di Samsung, fatto sta Nokia per la prima volta dopo 10 anni di bilanci in crescita annuncia un trimestrale negativo per 559 milioni di euro, niente in confronto ai 1087 milioni di euro di utile fatti registrare nel 2008.

A colpire di più tra le stime negative è senza dubbio il fatturato, sceso del 20% mentre l'utile in realtà è azzerato a causa della svalutazione per 908 milioni di Nokia Siemens Network.

Ammettiamolo: da un paio di anni Nokia ha perso la sua verve innovativa che l'aveva contraddistinta dal lancio del primo cellulare con Sms e un pò in difficoltà oggi con modelli troppo simili e scarsamente innovativi, con la serie E e serie N forse arrivate al capolinea.

A sintetizzare il tutto basta contare il numero di device touchscreen prodotti da Nokia: appena 1 ovvero il Nokia 5800 Xpress Music. La scelta di non abbracciare Android potrebbe costare parecchio a Nokia che, puntanto tutto su Symbian, si potrebbe ritrovare da sola nello sviluppo del sistema operativo tra i più diffusi al mondo, ma attualmente incapace di controbattere lo strapotere tecnologico di Apple e Android.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?