Opera Mini 5 disponibile in versione Beta

 

Opera rende disponibile la versione Beta del nuovo Opera Mini 5, una applicazione da poco più di 500 Kb, disponibile anche in versione demo emulatore qui per la versione 4 , Opera Mini 5 si presenta con un nuovo design decisamente più intuitivo, interfaccia di navigazione piacevol e pulisa con la ricerca di Google preimpostata già in alto accanto alla barra degli indirizzi

Scritto da Redazione il 05/10/09 | Pubblicata in Opera | Archivio 2009

 
Pianetacellulare.it su Opera Mini 5Opera rende disponibile la versione Beta del nuovo Opera Mini 5, una applicazione da poco più di 500 Kb, disponibile anche in versione demo emulatore qui per la versione 4 ,

Opera Mini 5 si presenta con un nuovo design decisamente più intuitivo, interfaccia di navigazione piacevol e pulisa con la ricerca di Google preimpostata già in alto accanto alla barra degli indirizzi.

I pulsanti di navigazione sono molto più grande e intuitivi delle precedenti versioni e dovrebbero facilitare decisamente il loro utilizzo con l'introduzione anche dei Tabs e delle multipagine sempre disponibili in background.

Opera Mini 5 dispon di un nuovo sistema di salvataggio password, anche se resta comunque da evitare, almeno per opinione personale, visto che in caso di smarrimento del cellulare o di furto, permetteremo a chiuque di accedere ai nostri dati per esempio su Facebook o altro.

Come per tutte le precedenti versioni, anche in questa avremo una panoramica completa del sito con possibilità di zoomare le aree di nostro interesse, sia in modalità touchscreen che non, in maniera anche molto rapida e riducendo i dati da scaricare grazie al sistema di compressione web fino al 90%.

Opera Mini 4.2 rilasciato in versione definitiva
 
Opera ha rilasciato la versione 4.2 definitiva - togliendo la denominazione Beta - del celebre browser di navigazione internet mobile Opera Mini. Opera Mini, presente ad esempio su modelli Nokia, è compatibile con quasi tutti i cellulari sul mercato dotati di tecnologia Java.
Una notizia interessante è che è anche disponibile una versione speciale per gli smartphones con sistema operativo Android - esatto, proprio quello sviluppato da Google - come, ad esempio, HTC G1.
 
Le nuove caratteristiche del browser includono delle nuove visuali, il supporto per Opera Link, che sincronizza i segnalibri e le annotazioni dal browser Opera disponibile per i PC a Opera Mini. Per scaricare Opera Mini 4.2 basta collegaris al sito http://mini.opera.com. Il browser è del tutto gratuito.

Opera Mini 5 diventa applicazione nativa di Windows Mobile
 
Da oggi tutti gli smartphones e i dispositivi mobili con il sistema operativo Windows Mobile versione 5.x e 6.x disporranno dell'applicazione nativa di Opera Mini 5 (in versione beta).
 
Il browser Opera Mini 5 è stato totalmente riadattato e ottimizzato per il sistema operativo di Microsoft.
Uno degli aspetti più importanti è che, mentre Opera Mini tradizionalmente richiede Java, la nuova versione non lo fa. Ciò significa che Opera Mini funzionerà su ogni versione disponibile di Windows Mobile.
 
Opera Mini 5 beta per Windows Mobile include la medesima gamma di funzioni di navigazione della versione basata sulla tecnologia Java e inoltre rivede alcune caratteristiche come la gestione delle password, dei segnalibri e Speed Dial.
 
Una delle funzioni che rendono più interessanti il browser Opera rispetto agli altri è la compressione del traffico dati fino al 90%. Per connessioni lente e a pagamento, questo diventa sinonimo di un'alta velocità di navigazione e di una riduzione delle spese di connessione.
 
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?