Telecom, taglio netto al costo chiamate verso i numeri mobili

 

Dal oggi le chiamate effettuate da telefonia fissa Telecom Italia verso numeri di telefonia mobile riducono il loro costo fino al 27% (per le famiglie) e fino all’11,4% (per le imprese)

Scritto da Maurizio Giaretta il 01/07/10 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2010

 

Dal oggi le chiamate effettuate da telefonia fissa Telecom Italia verso numeri di telefonia mobile riducono il loro costo fino al 27% (per le famiglie) e fino all’11,4% (per le imprese).


CLIENTELA PRIVATA

TIM: per telefonare verso numeri Tim in fascia oraria intera (lunedì-venerdì dalle 8 alle 18.30) il prezzo passa da 13,36 centesimi di euro al minuto a 11,40.

VODAFONE: le chiamate verso numeri Vodafone, sempre in fascia intera, passano a 11,82 centesimi dai precedenti 13,86.

WIND: le chiamate verso Wind passano a 12 centesimi al minuto (dai precedenti 15,61); le chiamate verso i cellulari H3G scendono da 18,52 centesimi al minuto a 13,44.

Rimangono invece invariate le tariffe per le chiamate in fascia ridotta (7,76 centesimi per TIM, 7,92 centesimi per Vodafone, 9,08 centesimi per Wind e 10,84 per H3G) e lo scatto alla risposta, che è pari a 7,87 centesimi di euro.


CLIENTELA AZIENDALE

WIND: il prezzo per le chiamate in fascia intera passa da 9,70 a 9 centesimi al minuto; verso H3G il prezzo passa da 12,19 a 10,80 centesimo al minuto. Lo scatto alla risposta, pari a 6,56 centesimi, rimane invariato (i prezzi aziendali sono da intendersi IVA esclusa).
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?