Alice.it: gli SMS online da gratuiti diventano a pagamento

 

RETTIFICA: L'addebito della maschera di pagamento negli Sms di Alice

Scritto da Maurizio Giaretta il 20/07/10 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2010

 


RETTIFICA: L'addebito della maschera di pagamento negli Sms di Alice.it è imputabile ad un errore Telecom Italia che non ha riconosciuto l'utente o la mail come cliente della linea Adsl stessa. E' un problema tra l'altro ricorrente, in quanto in passato in più occasioni la maschera di invio Sms indicava un costo di addebito.  Tuttavia ricordiamo che solo le Adsl Flat 24/24 prevedono tale servizio. Negli altri casi è possibile inviare sms con addebito su credito Tim (associando un cellulare Tim) o su credito telefonico in bolletta.

 

Il comodo e risparmioso servizio di Alice.it, che consente l'invio gratuito di SMS verso i numeri fissi e mobili nazionali, ora diventa a pagamento.

Dall'inizio di questa settimana i clienti della linea ADSL di Telecom Italia possono continuare a inviare SMS dalla propria casella di posta elettronica online a 15 centesimi ciascuno. Il costo viene addebitato direttamente sulla bolletta Telecom.

Fino alla fine della settimana precedente ogni cliente poteva connettersi alla propria casella di posta e inviare a 0 cent fino a 10 SMS al giorno.

Il servizio di invio gratuito di SMS non è previsto nel contratto di abbonamento Telecom, tuttavia era considerato dagli utenti come una piacevole possibilità.

Questa modifica, che è parsa come un fulmine a ciel sereno e che avrà sicuramente fatto storcere il naso a parecchi utenti, è probabile che produca degli effetti negativi a Telecom stessa.

Non è improbabile infatti che da oggi molti utenti avranno un motivo in più per scegliere un altro operatore telefonico per navigare in internet.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?