Usa: Accordo tra Intel e Antitrust Usa

 

Intel annuncia di aver siglato un accordo con la Federal Trade Commission statunitense per risolvere in maniera più o meno amichevole l'accusa di aver imposto nel mercato delle pratiche commerciali scorrette

Scritto da Redazione il 05/08/10 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2010

 
IntelIntel annuncia di aver siglato un accordo con la Federal Trade Commission statunitense per risolvere in maniera più o meno amichevole l'accusa di aver imposto nel mercato delle pratiche commerciali scorrette.

Accusa arrivata anche dalla Commissione Europea che aveva inflitto a Intel una multa da ben 1 miliardo di euro.

Intel detiene circa l'80% del mercato dei chipset per Pc e Notebook e dovrà impegnarsi a non danneggiare i diretti concorrenti come Amd e Nvidia, vietandogli per esempio di riprogettare i propri chipset e creare inoltre un fondo di 10 milioni di dollari a favore dei produttori di software che saranno costretti a riprogettare i propri prodotti per colpa di Intel che avrebbe indicato performance poi non rispettare nella pratica.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?