Wind mira alla leadership del mercato entro il 2013

 

Wind vuole fare sul serio

Scritto da Maurizio Giaretta il 06/08/12 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2012

 

Wind vuole fare sul serio. Dopo aver introdotto le nuove tariffe a prezzo bloccato per 2 o 5 anni e il 'minuto vero' per le chiamate, intende diventare il primo operatore nazionale sul mercato consumer entro il 2013.

Le ambizioni vengono chiarite direttamente dall'amministratore delegato Maximo Ibarra (nella foto sotto) a margine della presentazione di "Wind of Summer" che si è svolta a Vasto (in Abruzzo). WoS è il tour musicale estivo presente in varie località italiane organizzato da Wind.

"Oggi abbiamo raggiunto una quota di mercato vicino al 26% da un 17%, questo grazie ad un’azione combinata che tiene conto della convenienza e si basa su tre valori che sono: semplicità, trasparenza, chiarezza" ha affermato (fonte Adnkronos).


Tra i punti di forza della società di telefonia italiana ci sono le offerte che consentono di chiamare e di inviare messaggi verso tutti (150 SMS e 150 minuti a 7 euro al mese con prezzo bloccato per due anni) e quelle tutto incluso (150 minuti, 150 SMS e internet illimitato a 9 euro al mese con prezzo bloccato per 5 anni).

Inoltre con 'minuto vero' quando si fanno delle telefonate vengono scalati gli effettivi secondi di conversazione. Non ci sono sprechi, almeno da questo punto di vista. Tariffe di altri operatori, invece, solitamente includono scatti anticipati da 30 o da 60 secondi.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?