ATandT spegne la sua rete 2G dal 2017

 

Il vettore statunitense AT&T ha intenzione di spegnere la sua rete 2G, GSM voce e GPRS/EDGE

Scritto da Simone Ziggiotto il 07/08/12 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2012

 

Il vettore statunitense AT&T ha intenzione di spegnere la sua rete 2G, GSM voce e GPRS/EDGE. Non accadrà a breve in modo che nessun utente venga penalizzato se non dispone di uno smartphone 3G UMTS. La cessione della rete 2G è prevista per il 1 gennaio 2017

Che cosa significa per gli utenti? Il vettore stima che solo il 12 per cento dei loro clienti postpagati ancora utilizzano telefoni 2G. Praticamente tutti i nuovi telefoni (ad eccezione di alcuni che costano meno di 50 dollari) hanno il supporto per la rete 3G. Tuttavia, fra 4-5 anni le previsioni si riducono ad una minima percentuale.

La società ha intenzione di aiutare i propri clienti nella fase di transizione: "Lavoreremo a stretto contatto con tutti i clienti per gestire al meglio la transizione. I clienti che aggiornano i loro dispositivi avranno una migliore esperienza complessiva ". E' quanto ha dichiarato un portavoce di AT&T.

ATT 2017 2G stop

Per coloro che si chiedono perché AT&T ha bisogno di chiudere la rete 2G, la risposta è che hanno bisogno di liberare spazio per nuove reti, come l'alta velocità che viaggia su rete LTE. Con una base di utenti in crescita e la domanda di una migliore velocità, sarà possibile installare una rete più efficiente dove una volta c'era la rete 2G.

Si tratta di un importante passo avanti verso il futuro della tecnologia e delle connessioni mobili. Certo, se gli americani dovranno aspettare ancora 4-5 anni noi italiani non ci dobbiamo preoccupare perchè penso passerà una generazione prima che le nostre tecnologie si adegueranno a quelle del resto del mondo.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?