Tre: Guida in caso di portabilita' o attivazione di un nuovo numero

 

Ecco delle regole generali da seguire o da ricordare nel caso si abbia appena attivato un nuovo numero telefonico Tre oppure se si stia pertanto a termine il processo di portabilità da altro operatore

Scritto da Maurizio Giaretta il 05/07/13 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2013

 

Ecco delle regole generali da seguire o da ricordare nel caso si abbia appena attivato un nuovo numero telefonico Tre oppure se si stia pertanto a termine il processo di portabilità da altro operatore.

L'acquisto di una SIM Tre per la portabilità o per l'attivazione di un nuovo numero costa 30 euro. La SIM include 33 euro di credito telefonico.

E' consigliabile, una volta che la nuova SIM diventa attiva, di modificare il PIN dalle impostazioni del telefono. Dal telefono sarà necessario reimpostare le credenziali di accesso dell'account email associato (per esempio per l'accesso al Google Play o per la sincronizzazione della posta elettronica).

ATTIVAZIONE NUOVO NUMERO

In caso di attivazione del nuovo numero, basta inserire la SIM Tre nel proprio telefonino. Una volta che la SIM è attiva, è possibile cominciare a inviare messaggi, fare chiamate e navigare su internet.

Approfondimento: "TIM, Vodafone, Tre e Wind: confronto tariffe Ricaricabili"

Prima di procedere alla registrazione nell'area clienti è consigliato attendere almeno un giorno dal momento dell'attivazione. Trascorso questo periodo, se si ha uno smartphone è possibile scaricare l'apposita applicazione per Android o iOS, che consente di tenere sempre sotto controllo il credito, il raggiungimento delle soglie e altri dettagli.


PORTABILITA' DEL NUMERO

In caso di portabilità del numero, una volta usciti dal negozio è bene continuare a usare la 'vecchia' SIM fino a quando non smette di funzionare (ci vogliono di solito un paio di giorni). In questo momento bisogna procedere con l'inserimento della nuova SIM Tre, che tra l'altro sarà identificata con lo stesso numero di telefono che si aveva prima del cambio operatore.

Si sappia che è possibile domandare la portabilità anche su SIM sospese o disattivate da non oltre 30 giorni.

Anche in questo caso, prima di procedere alla registrazione all'area clienti e di attivare l'app per Android o iOS è bene aspettare almeno 24 ore dall'attivazione della nuova SIM.

Contestualmente diventa attivo anche il "servizio di trasferimento del credito residuo", che in un minimo di 3 a un massimo di 8 giorni consente di recuperare il credito telefonico che si aveva con l'altro operatore. Attenzione però: si può recuperare solo il credito effettivo e non quello derivante da autoricariche, omaggi, sconti o bonus a scadenza.

Il costo del servizio di trasferimento del credito residuo è di 1,60 euro. E' possibile controllare il ogni momento l'importo del credito telefonico telefonando al numero 4030.

Per tutte le altre informazioni, consigliamo di consultare il servizio assistenza di Tre.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?