Vodafone: rubati i dati personali di 2 milioni di clienti

 

Vodafone Germania dichiara di aver subito un attacco in cui l’Hacker è riuscito ad avere accesso ai dati personali di 2 Milioni di utenti, la polizia è già a lavoro per scoprire chi sia stato

Scritto da Pietro Oliveri il 14/09/13 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2013

 
Vodafone Germania dichiara di aver subito un attacco in cui l’Hacker è riuscito ad avere accesso ai dati personali di 2 Milioni di utenti, la polizia è già a lavoro per scoprire chi sia stato.

L’azienda ha dichiarato che si tratta di un attacco molto sofisticato e per questo crede che a compierlo sia stato qualcuno interno all’azienda e non un Hacker dall’esterno.

Vodafone sta provvedendo a chiamare tutti gli utenti della Germania rassicurando che password, numeri di carta di credito e codici PIN non sono stati visibili e quindi non a rischio.

Nonostante questo è altamente probabile che nel corso delle prossime settimane e dei prossimi mesi i poveri malcapitati ricevano mail di tipo “phishing” (truffa) dato che i dati visibili sono stati nome, sesso, indirizzo, data di nascita e numero di conto corrente.

Altra probabilità è che i malintenzionati richiedano prestiti a varie banche a nome degli utenti, ecco perché Vodafone mette tutti in guardia dichiarando: “Raccomandiamo ai nostri clienti la massima attenzione nel ricevere richieste di informazioni personali da persone o entità sconosciute, e vigilanza con email, chiamate o messaggi di testo. Suggeriamo anche di controllare regolarmente la presenza di addebiti non autorizzati sul proprio conto bancario. Abbiamo anche stretto degli accordi affinché le persone possano usare gratuitamente un servizio indipendente per la protezione dalle frodi.”
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?